Milano Rocks - FLORENCE + THE MACHINE E THE 1975.

Milano Rocks - FLORENCE + THE MACHINE E THE 1975.

Il festival più “cool” dell’estate ritorna venerdì 30 agosto Dopo il sold-out di Bologna e Torino, l’artista che ha creato un nuovo modo di essere rockstar arriva a Milano

163
stampa articolo Scarica pdf

Il festival più “cool” dell’estate ritorna  venerdì 30 agosto

Dopo il sold-out di Bologna e Torino, l’artista che ha creato un nuovo modo di essere rockstar arriva a Milano assieme a
la band che per NME “ha segnato  un punto di svolta nella musica”. Una serata imperdibile all’insegna dello stile La grande musica internazionale  di nuovo protagonista al  Milano Rocks
Prezzi biglietti per la giornata del 30 agosto: PIT: € 55,00 + diritti di prevendita G.A: € 45,00 + diritti di prevendita


Ritorna uno dei festival più attesi e cool per portare una ‘ventata d’aria fresca’ nell’estate italiana, MILANO ROCKS. Quest’anno due gli appuntamenti confermati per il festival prodotto da Live Nation Italia: venerdì 30 e sabato 31 agosto 2019 presso MIND Milano Innovation District AREA EXPO. L’area dove avranno luogo i concerti è la stessa che aveva ospitato l’anno scorso la prima edizione. Gli artisti che si esibiranno quest’anno saranno come sempre di altissimo livello: annunciati, infatti, per la prima giornata di venerdì 30 agosto FLORENCE + THE MACHINE e THE 1975. I biglietti per la prima giornata saranno disponibili per l’acquisto in anteprima sull’APP ufficiale di MILANO ROCKS a partire dalle ore 11.00 di giovedì 7 febbraio 2019. La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 12.00 di venerdì 8 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Il 2018 è stato un anno importantissimo per FLORENCE + THE MACHINE, una delle artiste britanniche più talentuose e influenti al mondo: è uscito infatti il suo quarto album, “High As Hope” (Universal Music), per cui è stata inserita nelle nomination ai BRITS Award che si svolgeranno quest’anno nella categoria “Album of the Year” e “British Female Solo Album”. Dal 1 febbraio è in radio in Italia anche il nuovo singolo “Moderation”, presentato per la prima dal vivo in una delle tappe dell’High As Hope Tour. Prodotto da James Ford, il brano è un inno di immediata ispirazione, una vera forza della natura, dove Florence parla spontaneamente di amore e relazioni.  “Want me to love you in moderation? Do I look moderate to you?”  canta con sfida e sicurezza di sé. Insieme a “Moderation” è uscito in tutte le piattaforme digitali anche il brano ‘Haunted House’, prodotto da Matthew Daniel Siskin (Gambles), che rivela invece un lato più intimista della cantante inglese. Voce unica e inconfondibile, Florence ha iniziato un tour spettacolare nel Regno Unito che ha registrato ben due date sold out all’O2 Arena di Londra e prima di arrivare a Milano Rocks si esibirà in Italia con due show sold-out il 17 marzo a Casalecchio di Reno (Unipol Arena) e il 18 marzo a Torino (Palalpitour). A salire sul palco prima di FLORENCE + THE MACHINE, saranno THE 1975.  La band è fresca di pubblicazione del loro ultimo disco, “A BRIEF INQUIRY INTO ONLINE RELATIONSHIPS”, uscito il 30 novembre scorso. L’album ha ottenuto recensioni molto positive dalla stampa inglese: Q Magazine li ha definiti “la band del decennio”, NME ritiene l’album “un punto di svolta nella musica”, il Sunday Times lo ha eletto a “miglior album della settimana” e The Independent ha dichiarato che si tratta “del miglior disco della band mai realizzato”. Il gruppo di Manchester  è composto dal vocalist (e chitarra ritmica) Matthew “Matty” Healy, dal chitarrista Adam Hann, dal bassista Ross MacDonald e dal batterista George Daniel. Milano Rocks prenderà ufficialmente il via il 30 agosto presso MIND Milan Innovation District Area EXPO dopo il grande successo della prima edizione, che aveva portato sul palco artisti quali THIRTY SECONDS TO MARS, THE NATIONAL e IMAGINE DRAGONS. Questi ultimi avevano addirittura battuto il record per maggior numero di spettatori paganti di tutta la loro carriera (oltre 60.000) proprio al festival.


© Riproduzione riservata