Torna LE TERRAZZE 2019

Con l'Opening Party di venerdì 7 Giugno, riparte la stagione estiva del Room 26

407
stampa articolo Scarica pdf

Fonte immagine: Le Terrazze fb

Si riparte.

Anche la per la stagione 2019 il Palazzo dei Congressi si veste di colore e armonia, giunta alla sua sesta edizione, la manifestazione promette grande spettacolo e nomi di primo piano.

LE TERRAZZE, la versione estiva del più noto Room 26, torna con prepotenza e grandi novità, dimostrando ancora una volta di essere la Kermesse estiva più accattivante nel panorama degli eventi dell'Estate Romana.

Venerdì 7 giugno l'inaugurazione della TERRAZZA NOVECENTO, grande l'attesa in una stagione che proprio non voleva decollare dal punto di vista meteorologico e che ha trovato una risposta di pubblico davvero notevole.

Tiepido l'approccio durante le prime ore, un crescendo che ha scaldato l'atmosfera permettendo all' Opening Party di prendere sempre più consistenza, il “Forever Young” si conferma un successo di pubblico e musica, dance '80 '90 con innesti e richiami ai '70, sapientemente mixate con “chicche” inaspettate ma piacevoli che solo in pochi hanno saputo cogliere.

In consolle DJ Faber Cucchetti e Luigi Tassi con lo special guest Dj Kubik, nel programma sapientemente curato dal direttore artistico Gianluca Neon in una cornice mozzafiato che si affaccia su uno dei quartieri più ricercati; minimal chic il parterre, forte il contrasto con lo sfondo a LED su tutta la facciata della terrazza che illumina e colora, strategici gli angoli bar ed un servizio d'ordine sempre attento e preparato.

L'organizzazione non lascia spazio all'improvvisazione e la selezione all'ingresso resta uno dei punti forti della manifestazione.

Il programma sembra fittissimo per una stagione che chiuderà in grande stile solo il 22 Settembre con alla consolle Tommy Vee, passando per mostri sacri come Albertino, Fargetta, Prezioso e Cristian Marchi.

Un'estate all'insegna del divertimento e della mondanità.


Buon Divertimento.


Laura Tarani

© Riproduzione riservata