I Top E I Flop Di Parma-Torino 3-2 Serie A 2019-2020

I Top E I Flop Di Parma-Torino 3-2 Serie A 2019-2020

Prestazione superlativa di Salvatore Sirigu, disastroso Bremer

122
stampa articolo Scarica pdf

I TOP E I FLOP DEL MATCH

Fra i granata, solita prestazione eccellente di Salvatore Sirigu: straordinario nel rigore parato a Gervinho, nella ripresa dice di no allo stesso attaccante crociato con uno straordinario intervento. Incolpevole sulle reti.

Buona prestazione anche per il “Gallo” Belotti: si guadagna il rigore (che realizza freddamente), corre, si impegna, predicando nel deserto.

Sarà un caso, ma appena fuori lui il Parma segna la rete decisiva.

Ottimo anche l'apporto di Cristian Ansaldi: non solo difende bene, ma ha il merito di inzuccare in rete il pareggio granata.

Prestazione assolutamente negativa per Gleison Bremer: ammonito la prima volta, successivamente provoca il calcio di rigore con un tocco di braccio, lasciando i suoi in inferiorità numerica.

Visto com'è finita la partita (col Toro in 10 capace di resistere fino all'88'), non è errato pensare che senza la sua ingenuità i granata sarebbero riusciti a tornare dall'Emilia almeno con un pareggio.

Prova non positiva anche per Ola Aina: disorientato, si fa trovare fuori posizione sulla rete di Inglese.

Fra i padroni di casa, svetta Kulusevski: pronto in occasione del goal dell'immediato vantaggio ducale, guadagna (grazie all'ingenuità di Bremer) il rigore del possibile 2-1, per poi tener sempre sul “chi va là” la retroguardia granata.

Deludente, di contro, Gagliolo: impreciso e indeciso, viene sostituito da Pezzella all'inizio della ripresa.

Giuseppe Livraghi



© Riproduzione riservata