Bologna-Lazio 2-2

Le pagelle: Immobile una certezza, Correa che spreco!

76
stampa articolo Scarica pdf

La Lazio viene bloccata 2-2 a Bologna. Per i biancocelesti ancora in gol Immobile, autore di una doppietta. Nel finale Correa spreca un rigore calciando sulla traversa.

STRAKOSHA 6 Poco da fare sul primo gol, sul raddoppio di Palacio ci prova in tutti i modi ma è sfortunato. Ottimo il riflesso su Sansone.

LUIZ FELIPE 5 Dopo buonissime prestazioni, a Bologna il brasiliano stecca. Si perde Krejci che batte Strakosha di testa, poi si fa ammonire e costringe Inzaghi a toglierlo.

BASTOS 6 (dal 60’) Entra nel vivo del match senza commettere errori. Attento.

ACERBI 6.5 Non sbaglia nemmeno questa, dà tutto come sempre. Bravo a conquistarsi il rigore nel finale.

RADU 6 Partita sostanzialmente nella norma per il romeno, peccato solamente tenga Palacio in gioco in occasione del 2-1 rossoblù.

MARUSIC 6 Inizia benissimo con il piglio giusto, è propositivo e nel vivo della manovra. Nella ripresa si vede pochissimo, ma finalmente sembra un giocatore ritrovato.

MILINKOVIC 5.5 Dopo la grande sera di giovedì, oggi il serbo non è al 100%. Da lui ci si aspetta molto di più.

LEIVA 5 Si fa buttare fuori per un doppio giallo che si poteva evitare. Una leggerezza non da lui,

LUIS ALBERTO 6.5 Regala ad Immobile l’assist del pareggio, nella ripresa tenta di trovare il guizzo vincente ma la giocata decisiva non arriva.

LULIC 6 Sbaglia in occasione del primo gol del Bologna, poi il pareggio laziale porta anche la sua firma: una grande azione personale culminata con il gol di Immobile.

JONY 6 (dall’80’) Entra nei minuti finali dando il via al rigore procurato da Acerbi.

CORREA 4.5 Imperdonabile l’errore dal dischetto, due punti gettati via. All’argentino continua a mancare la cattiveria sottoporta, pochi minuti prima aveva sciupato un’occasionissima a tu per tu con Skorupski.

IMMOBILE 7.5 Capocannoniere del campionato, 7 gol in 6 partite, terzo gol in quattro giorni. Quello che tocca lui diventa oro. Peccato per la sostituzione,

PAROLO 6.5 (dal 60’) Prezioso il suo contributo nei minuti cruciali del match: attento e generoso.

INZAGHI 6 Poteva essere una vittoria importante, la Lazio poteva fare di più. E’ mancata un po’ di freschezza e un pizzico di fortuna.


© Riproduzione riservata