Pre-Match Fiorentina – Roma Stagione 19-20

Roma a caccia dei 3 punti, all’Artemio Franchi, per chiudere il 2019 con il quarto posto in classifica.

stampa articolo Scarica pdf

Fonte immagine Emanuele Gambino

Stasera, si scende in campo, all’Artemio Franchi, per cercare di conquistare 3 punti importanti per il consolidamento del quarto posto in classifica e per sperare di accorciare le distanze dai cugini.

Dopo i due pareggi in campionato e l’amara delusione in Coppa Italia dello scorso campionato, l’undici capitolino è pronto a prendersi la rivincita sui viola di Montella. Grande atteso della serata Jordan Veretout che si ritroverà, per la prima volta, ad affrontare i suoi ex compagni nel suo vecchio stadio. Lo scorso anno fu protagonista del pareggio per 1-1 nella gara di andata e non ci resta che sperare che stasera si ripeta con i colori giallorossi.

Stando alle ultime notizie, Fonseca dovrebbe recuperare Smalling, che insieme a Mancini, di rientro dalla squalifica, dovrebbero tornare a dirigere la difesa dal primo minuto.

Dopo la prestazione contro la Spal, dovrebbe trovare conferma in campo anche il capitano, pronto a riscattarsi dopo le recenti eliminazioni. In avanti, Perotti dovrebbe avere la meglio su Mkhitaryan, ancora non al 100% della forma e ottima carta da giocare negli ultimi minuti, come dimostrato nelle ultime gare.

La Fiorentina, benché forte del pareggio contro l’Inter nell’ultima giornata, deve, comunque, fare i conti con una vittoria che manca da ben 6 partite e assenze pesanti come quelle di Ribery e Chiesa.

Con due squadre disposte a tutto pur di portare a casa i 3 punti, si prospetta una serata veramente interessante.

PROBABILI FORMAZIONI

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Boateng, Vlahovic. All. Montella.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko. All. Fonseca.

CURIOSITÀ E STATISTICHE

Sono 160 i precedenti in Serie A tra Roma e Fiorentina (52 vittorie Roma, 60 pareggi, 48 vittorie Brescia). 400 le reti segnate (204 per i giallorossi, 196 per i viola).

La Roma è reduce da 3 vittorie nelle ultime 4 di campionato e solo 2 sconfitte nelle prime 16 giornate. La Fiorentina non vince una partita dal 30 ottobre scorso (1-2 sul campo del Sassuolo).

L’Artemio Franchi non sorride alla Roma, i padroni di casa, infatti, hanno vinto 33 degli 80 incontri disputati contro la Roma in casa, per il resto 15 vittorie giallorosse e 32 pareggi.

I viola non perdono contro i giallorossi da ben tre gare in campionato e sono reduci dalla sonora vittoria per 7 a 1 durante gli ottavi di Coppa Italia dello scorso 30 gennaio.

Molti i giocatori che hanno militato in entrambe le squadre nel corso di questi anni. Primo fra tutti, Gabriel Omar Batistuta che ha lasciato il segno in entrambe le società, conquistando una Coppa Italia e una Supercoppa italiana con la Fiorentina e uno scudetto con la Roma. Ultimo degli ex Veretout, arrivato quest’anno alla Roma proprio dalla Fiorentina. Tra gli ex della serata anche Kalinic.

Posto d’onore tra gli ex di lusso lo merita Vincenzo Montella, che ha lasciato il segno nelle file capitoline portando a casa lo scudetto insieme a Batistuta e consacrandosi, soprattutto, uomo derby nel 2002, grazie alle 4 reti segnate alla Lazio nella stracittadina dell’11 marzo finita 5-1 per la Roma.

Gli ultimi 5 precedenti all’Artemio Franchi contano 3 vittorie per i gigliati, 1 pareggio e 1 vittoria per i capitolini.

Nella stagione 2010/2011, Francesco Totti segnò proprio in casa della Fiorentina il 200° e il 201° gol in Serie A.

Le vittorie con maggiore scarto in serie A risalgono alla stagione 2008/2009, Fiorentina-Roma 4-1 (6′ Vargas (F), 47′ Gilardino (F), 67′ Gilardino (F), 73′ Gobbi (F), 87′ Júlio Baptista (R)) e alla stagione
1995/1996, Fiorentina-Roma 1-4 (9′ Batistuta (F), 15′ Balbo (R), 27′ Delvecchio (R), 34′ Balbo (R), 90′ Delvecchio (R)).

La partita di campionato con il maggior numero di gol risale alla stagione 2017/2018: Fiorentina-Roma 2-4, 5′ Gerson (R), 11′ Veretout (F), 30′ Gerson (R), 39′ Simeone (F), 50′ Manolas (R), 87′ Perotti (R).

Il risultato più frequente è: Fiorentina-Roma 1-1 (14 volte)

Alessia Graffi

© Riproduzione riservata