ATTACCO TERRORISTICO A LONDRA . TORNA LA PAURA NELLA CAPITALE INGLESE

ATTACCO TERRORISTICO A LONDRA . TORNA LA PAURA NELLA CAPITALE INGLESE

L’attacco di matrice islamica e’ avvenuto nel primo pomeriggio di domenica nel quartiere di Streatham, zona meridionale di Londra

stampa articolo Scarica pdf

L’attacco  di matrice islamica e’ avvenuto nel primo pomeriggio di domenica nel quartiere di Streatham, zona meridionale di Londra .

Un uomo con un machete si e’ avventato su tre persone prese a caso tra i passanti ed una di queste ha riportato gravi lesioni ed e’ in fin di vita .

Sudesh Amman, questo il nome dell’attentatore, era sotto sorveglianza attiva in quanto rilasciato circa una settimana fa dopo aver scontato la metà della pena di tre anni per propaganda di materiale terroristico .

L’aggressore indossava un finto congegno esplosivo ma nonostante questo e’ stato bloccato da agenti della polizia accorsi prontamente sul posto .

Alcuni testimoni , secondo quanto riferito agli organi di stampa , avrebbero sentito distintamente i colpi di pistola sparati dagli agenti per fermare il terrorista .

Gulled Bulhan, un testimone oculare, ha spiegato: «Stavo attraversando la strada quando ho visto un uomo armato di machete e con dei contenitori di metallo legati al petto che veniva inseguito da poliziotti in borghese. Subito dopo ho udito tre colpi. Mi sono subito rifugiato in una libreria e da lì ho visto arrivare numerose ambulanze».

A differenza di altri attacchi di cui l'ultimo da parte di un militante jihadista vicino a London Bridge a novembre 2019 , questa volta l'episodio è avvenuto in un'area periferica di Londra, seppur molto frequentata.

Il sindaco della capitale inglese Khan ha commentato l'ennesimo episodio dicendo che «i terroristi cercano di dividerci e di distruggere il nostro stile di vita ,ma non permetteremo  loro di vincere qui a Londra».

Cristian Coppotelli per UnfoldingRoma

© Riproduzione riservata