Genoa 1 Juventus 3 Le Pagelle Bianconere Stagione 19/20

Genoa 1 Juventus 3 Le Pagelle Bianconere Stagione 19/20

I bianconeri dopo un tempo a reti inviolate nella ripresa trovano la carica giusta per ottenere i 3 punti e consolidare il primato in classifica

stampa articolo Scarica pdf

I bianconeri dopo un tempo a reti inviolate nella ripresa trovano la carica giusta per ottenere i 3 punti e consolidare il primato in classifica. Salgono in cattedra Dybala, CR7 e Douglas Costa.
Wojciech SZCZESNY 6 - Una bella parata e un gol subito sul suo palo.
Juan CUADRADO 6,5 - Meglio delle ultime uscite. Si propone crea, crossa e aiuta. Matthijs DE LIGT 6,5 - Sempre attento e disciplinato. Nell'occasione del gol si perde Favilli per questo mezzo voto in meno.
Leonardo BONUCCI 6,5 - Vince i duelli usando anche le "cattive maniere".
DANILO 6 - Attento e diligente, ma spinge poco.
Rodrigo BENTANCUR 7 - Sempre più al centro della mediana della Juventus, offre palloni a chi gli sta davanti. Ogni partita cresce sempre di più.
Miralem PJANIC 6,5 - Gioca pulito, e serve a Ronaldo l'assist per il raddoppio. (Dal 74' RAMSEY 6 - Ci prova due volte ma non incide abbastanza)
Adrien RABIOT 5,5 - Discontinuo, alterna cose buone a cappellate.(Dall'83' MATUIDI SV)
Federico BERNARDESCHI 6,5 - Buona partita, ci prova da fuori ma Perin è attento. Volenteroso. (Dal 66' D. COSTA 7 - Entra subito in partita e la chiude con una prodezza da fuori area che si insacca all'incrocio. Determinante.)
Paulo DYBALA 7,5 - Il suo sinistro è magico, 3 gol di fila. Si abbassa per ricevere palloni smistarli e per creare azioni pericolose. Sempre più leader della Juventus. Viaggia sugli allori.(Dall'83' OLIVIERI SV)
Cristiano RONALDO 7,5 - Ci prova sin da subito a trovare la rete ma sulla sua strada trova Perin. Nella ripresa trova il raddoppio con una conclusione potente e precisa che non lascia scampo. Sono 24 gol in 25 partite di campionato per lui. Mostro. (Dal 74' HIGUAIN 6 - Volenteroso, ma non gli capita la palla per far male.

ALL.: Maurizio SARRI 7 - Bella Juve anche se nel primo tempo vanno al tiro solo da fuori. Nella ripresa Ronaldo e Dybala spianano la strada per la vittoria finale.

Valerio Mirata 


© Riproduzione riservata