Spezia 1 Juventus 4 Le Pagelle Bianconere Stg 2020/2021

Spezia 1 Juventus 4 Le Pagelle Bianconere Stg 2020/2021

stampa articolo Scarica pdf

Nel giorno del suo 123 anniversario la Juventus ritrova finalmente la vittoria, dopo un trend negativo, complice anche il ritorno di Ronaldo che con una doppietta mette al sicuro i 3 punti. Dybala però è ancora in ombra. Le pagelle dei bianconeri.
Gianluigi BUFFON 6,5 - Nonostante la veneranda età sfoggia una gran parata su Chabot con un gran riflesso. Sul gol non può nulla. Merih DEMIRAL 6 - Gara ordinata, questa volta per fortuna non rimedia nessun cartellino. Leonardo BONUCCI 6 - Dirige bene la difesa. (dal 77' FRABOTTA S.V.) DANILO 7 - Mette una palla deliziosa per McKennie che serve a Morata l'assist dell' 1 a 0. Juan CUADRADO 6,5 - Crea superiorità sulla fascia destra dando filo da torcere alla difesa avversaria, sul gol del pareggio si addormenta tenendo in gioco Nzola. (dal 77' KULUSEVSKI S.V.) Rodrigo BENTANCUR 6 - In crescita rispetto alle ultime uscite. (dal 62' RABIOT 6,5 - Entra e segna un bellissimo gol dopo un bel dribbling in area.) ARTHUR 6 - Bene ma non incanta, da lui ci si aspetta di più ma c'è tempo per crescere. Weston MCKENNIE 6,5 - Recupera un sacco di pallone e serve a Morata la palla del vantaggio. (dal 62' RAMSEY 5,5 - Partecipa all'offensiva bianconera ma non si fa notare molto).  Federico CHIESA 6,5 - Sfiora due gol e nella ripresa si guadagna il rigore che chiude definitivamente il match. Paulo DYBALA 5 - Altra prova negativa dell'argentino che non sfrutta gli spazi lasciati dalla difesa spezina. (dal 55' CRISTIANO RONALDO 8 - Ritorna dopo il periodo di stop causa Covid e si fa notare subito con una doppietta proprio nel giorno del 123 anniversario della vecchia signora. Chissà se con il ritrovo del suo miglior giocatore tutta la squadra inizi a girare meglio). Alvaro MORATA 7 - Morata 1 Var 0 questa volta il Var convalida la rete e l'attaccante spagnolo si toglie un peso "sbloccandosi" nuovamente, serve anche l'assist per CR7. All. Andrea PIRLO 6 - La sua squadra parte bene crea tanto e va in vantaggio, ma spreca anche tanto sotto porta, dopo il pareggio si spegne un po' e viene "salvata" dal solito CR7, chissa senza di lui come sarebbe finita.

Valerio Mirata 

Fonte foto: calcioweb.eu

© Riproduzione riservata