Ciro Immobile Riceve La Scarpa D'oro In Campidoglio

Ciro Immobile Riceve La Scarpa D'oro In Campidoglio

Il bomber biancoceleste riceve l'ambito premio nella Sala Giulio Cesare: le parole della Sindaca Raggi e del Presidente Claudio Lotito

stampa articolo Scarica pdf

Si è svolta oggi 10 marzo nell'aula Giulio Cesare in Campidoglio la cerimonia per la consegna della scarpa d'oro all' attaccante della Lazio e della Nazionale Ciro Immobile. Con i suoi 36 gol nella stagione 2019-2020, il bomber biancoceleste è stato il miglior attaccante d'Europa: un prestigioso trofeo personale, importante ovviamente per il club, che grazie alle sue reti è tornato in Champions League ed ha cullato a lungo il sogno scudetto. 

La cerimonia che si è svolta in tono minore per le procedure legate al Covid, ha visto presenti in Campidoglio il Sindaco di Roma Virginia Raggi, il Presidente della Lazio Claudio Lotito e l'intera famiglia di Ciro Immobile. Nella sala consigliare c'erano anche  Angelo Peruzzi e Stefan Radu per la società biancoceleste, la cantante Giorgia e l'attore Pino Insegno, di nota fede laziale. 

Nel suo discorso, la Sindaca ha sottolineato le virtù umane oltre che sportive di Ciro Immobile: "Un premio per un campione nello sport e nella vita - ha detto nel suo intervento - E' un premio che ripaga i tanti sacrifici di un ragazzo che ha iniziato a giocare a 4 anni nella sua Torre Annunziata, per arrivare a giocare nella Capitale, nella Lazio, e in Nazionale". 

Parole a cui fanno eco quelle del Patron biancoceleste: "E' rimasto uno di noi, uno del popolo e questo colpisce le persone perchè ha una famiglia che gli ha trasmesso questi valori e lui li trasmette alla sua famiglia". 

La famiglia è al centro anche delle parole di Ciro Immobile, che non dimentica ovviamente la squadra e i tifosi. "Tutta la squadra deve sentirsi vincitrice di questa Scarpa d'oro che dedico ai tifosi biancocelesti: con loro sarebbe stata un'altra cosa, stanno soffrendo per non essere allo Stadio". Per Ciro Immobile ottenere questo premio è la realizzazione di un sogno: "So da dove sono partito e ho sempre saputo dove volevo arrivare. Ognuno di noi deve credere nei propri sogni. Come io ho realizzato il mio, possono farlo tutti". Un messaggio importante, ribadito tramite i social: "Ogni uomo è pezzo di un continente, una parte del tutto. I successi si ottengono grazie ai compagni di squadra e di vita". 

In serata anche Jessica, la moglie di Ciro Immobile, tramite Instagram si è complimentata con il marito per il premio ricevuto: "Hai lottato per averla, l'hai desiderata, l'hai voluta e l'hai presa... I sogni diventano realtà quando si lavora e si vive per realizzarli...la tua caparbietà e l'impegno ti hanno premiato".  

Enrica Di Carlo 

© Riproduzione riservata