INTERROGAZIONE PER SALVARE AZIENDA AGRICOLA GIULIA MARROCCHINI

INTERROGAZIONE PER SALVARE AZIENDA AGRICOLA GIULIA MARROCCHINI

Da sempre, in linea con l'impegno della Regione in questi anni, mi sono battuta per agevolare e incentivare l'imprenditoria femminile, in particolare nel settore agricolo.

stampa articolo Scarica pdf

ROMA: BONAFONI (LISTA ZINGARETTI) INTERROGAZIONE PER SALVARE AZIENDA AGRICOLA GIULIA MARROCCHINI

“Ho depositato un'interrogazione a risposta scritta sulla questione dell’esproprio dei terreni che fanno parte dell’azienda agricola di Giulia Marrocchini. Una giovane donna di 27 anni, che rischia di vedere il suo lavoro e il suo impegno travolti da un decreto di esproprio. Un’esperienza di imprenditoria femminile virtuosa che rischia di essere affossata per effetto di un piano urbanistico già approvato, in quanto rientrerebbe nell’area dove un consorzio è intenzionato a costruire delle palazzine. L’esproprio priverebbe Giulia del terreno e di parte del giardino dove sorge la casa in cui la famiglia vive da quasi 100 anni. Lo scorso 15 marzo il Consorzio Colle delle Gensole ha provato a eseguire il decreto ma si è fermato per la forte mobilitazione di cittadini e cittadine e associazioni.

Da sempre, in linea con l'impegno della Regione in questi anni, mi sono battuta per agevolare e incentivare l'imprenditoria femminile, in particolare nel settore agricolo. Inoltre credo sia necessario pensare a un modello di sviluppo diverso di città: è fondamentale fermare la devastazione dell’Agro Romano e rilanciare l’edilizia senza cementificare ulteriormente le periferie ma riqualificando le migliaia di case sfitte che ci sono a Roma. Ecco perché ho chiesto l'interessamento degli assessori competenti per effettuare tutte le verifiche del caso su un atto controverso che ha anche un impatto potenzialmente negativo in un'area dove è presente il Monumento naturale del Fosso della Cecchignola. Metterò in campo ogni azione affinché un’esperienza virtuosa di imprenditoria femminile legata alla vocazione agricola come quella di Giulia Marrocchini non sia sacrificata in favore dell’ennesimo sacco del territorio.

Proprio per discutere di questo argomento, abbiamo organizzato un approfondimento con POP - Idee in Movimento. Stasera alle 18, sulla pagina fb del movimento (https://www.facebook.com/pop.movimento/) discuteremo di “Agro Romano meridionale, tutela e valorizzazione” con esperti e associazioni. Oltre a me, e moderati da Gabriella D’Amico (coordinatrice POP Municipio IX) interverranno: Maurizio Romano, agronomo, Silvano Magliocchetti, Azienda Agricola Verde Ambiente, Pierluigi Albini, GTA, Cristina Tullio, architetto paesaggista, Luca Verducci, fotografo e videomaker, Daniele Giustozzi, ricercatore, Paolo Piacentini, presidente nazionale FederTrek Escursionismo e Ambiente”.

Così in una nota la capogruppo della Lista Zingaretti alla Regione Lazio, Marta Bonafoni.

© Riproduzione riservata