Buon Compleanno Roma: 2774 Anni Tra Storia E Leggenda

Buon Compleanno Roma: 2774 Anni Tra Storia E Leggenda

Durante l'impero di Tiberio Claudio Cesare Augusto Germanico il metodo di calcolo dell'età della citta’ che prevalse quello proposto da Marco Terenzio Varrone

stampa articolo Scarica pdf


Oggi la città eterna compie 2774 anni. Il Natale di Roma anticamente detto Dies Romana data in cui Romolo fondò Roma il 21 Aprile del 753 avanti cristo. A narrare la fondazione di Roma è Varrone con i suoi scritti. Ed è proprio a questa data che viene calcolata la cronologia Romana. con la locuzione latina Ab Urbe condita'', che significa “dalla fondazione della città”. In primo momento la celebrazione del natale di Roma era propaganda imperiale.

Durante l'impero di Tiberio Claudio Cesare Augusto Germanico il metodo di calcolo dell'età della citta’ che prevalse quello proposto da Marco Terenzio Varrone. L’Imperatore Claudio sara’ il primo a celebrare l’anniversario di Roma nel 47, successivamente anche gli altri imperatori si fecero’ portavoce della celebrazione del natale di Roma. Tra gli imperatori ricordiamo Antonino Pio e Filippo l’Arabo nel 248 celebrò il millennio di Roma, assieme ai Ludi Saeculares( che vengono celebrati ogni cento anni).

Si sa’ Roma è una città affascinante, misteriosa e benevola ma a sua volta autoritaria. Molti hanno raccontato la gloria e potenza di Roma. Come disse Giotto: “Roma è la città degli echi, la città delle illusioni, e la città del desiderio”, mentre Palazzeschi diceva: “Roma, Roma, Roma, Roma: giovane e decrepita, povera e miliardaria, intima e spampanata, angusta e infinita”. Dopo aver parlato brevemente della storia del Natale di Roma, vi starete chiedendo come sarà’ oggi il Natale della nostra Capitale?

Ogni anno il natale di Roma viene celebrato con festeggiamenti e grandi eventi, per via dell’emergenza sanitaria quest'anno gli eventi si terranno in diretta in streaming. La sindaca Virginia Raggi deporrà’ una corona d’alloro all’Altare della Patria. La Raggi presenterà a sua volta la Medaglia celebrativa del 2774° Natale di Roma realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato,

Non mancherà’ la celebrazione della Santa messa da parte del cardinale Angelo De Donatis alla Basilica dell’Ara Coeli.

Nonostante la pandemia Roma anche a distanza fa sognare come diceva Goethe’’ Roma è la capitale del mondo! In questo luogo si riallaccia l’intera storia del mondo, e io conto di essere nato una seconda volta, d’essere davvero risorto, il giorno in cui ho messo piede a Roma. Le sue bellezze mi hanno sollevato poco a poco fino alla loro altezza’’.

Buon compleanno Roma citta' eterna!

Mimma Gaziano

© Riproduzione riservata