LAZIO TORINO 0 0 DALLA CHAMPIONS ALLA BENEFICENZA

Il pareggio dell'Olimpico salva i Granata e condanna il Benevento alla B. Lazio, ultimo mese da dimenticare

stampa articolo Scarica pdf

La Lazio salva il Torino: all'Olimpico il recupero della 25esima giornata termina 0 a 0. Il punto permette al Torino di salvarsi e condanna alla Serie B il Benevento. 

La Lazio non ha nulla più da chiedere a questo campionato, in cui ha smesso di lottare dal secondo tempo di Fiorentina Lazio. Da quella partita, ha regalato punti e prestazioni alle sue avversarie. I Viola hanno ottenuto quella volta tre punti pesantissimi per la salvezza, sabato la Roma peggiore degli ultimi anni ha salvato la faccia e regalato il successo al suo ex allenatore Fonseca, oggi il Torino ringrazia Immobile e compagni per il punto che mancava per restare in Serie A. In mezzo, la vittoria all'ultimo secondo contro un Parma già retrocesso   E' vero che i biancocelesti non avevano più nulla da chiedere a questo campionato,  ma dopo la cocente delusione nel derby serviva una risposta per salvare almeno la faccia, ma non è arrivata. Anzi, la beneficenza Lazio è continuata e dopo la Roma, oggi i giocatori della Lazio hanno visto festeggiare quelli del Torino.   

Eppure è innegabile che una delle Lazio peggiori della stagione, in cui emerge ancora una volta il divario tra titolari e riserve, anche questa sera ci ha provato fino alla fine: alla fine del primo tempo, gol annullato ad Immobile, quindi il rigore sbagliato dallo stesso attaccante, infine all'ultimo secondo colpisce un palo con Lazzari, lamenta nella stessa azione un rigore netto su Muriqi. Prendendo in prestito le parole di Simone Inzaghi, per l'ennesima volta gli episodi hanno deciso la partita e più in generale un finale di stagione molto deludente della Lazio . 

Enrica Di Carlo / Foto Emanuele Gambino

© Riproduzione riservata