CHE PRESTAZIONE PER LOCATELLI

TANTA SOSTANZA E LA DOPPIETTA CHE NON TI ASPETTI

stampa articolo Scarica pdf

La seconda giornata Euro 2020 ha regalato la qualificazione anticipata alla fase ad eliminazione diretta alla nazionale guidata da Roberto Mancini con un turno d’anticipo e nell’ultima sfida col Galles si deciderà quale tra le due compagini passerà per prima e quale dovrà accontentarsi del secondo posto.

Grande protagonista della partita è stato certamente Manuel Locatelli, bomber inatteso di serata che ha realizzato una doppietta, che segue una prestazione ordinata e solida fornita anche nella gara inaugurale della manifestazione contro la Turchia.

La doppietta realizzata contro la Svizzera è però il segno della maturazione e della completezza raggiunti dal centrocampista cresciuto nelle giovanili di Atalanta e Milan e poi consacratosi nella massima serie con la maglia del Sassuolo. Un gol a seguito di un inserimento con tempismo perfetto e una conclusione efficace dalla distanza completano il quadro di una serata da ricordare per Locatelli.

Il rendimento positivo del centrocampista non è certo una sorpresa perché anche con la maglia del Sassuolo è stato uno dei più continui nel rendimento durante tutta la stagione. Proprio con la maglia neroverde è diventato con il passare delle stagioni un punto di riferimento imprescindibile trasformandosi in uno dei cardini insostituibili del meccanismo ben oleato da Roberto De Zerbi.

Sembra che questa estate possa essere quella della definitiva consacrazione per il centrocampista che ormai è designato come uno dei protagonisti principali del mercato con l’addio al Sassuolo che sembrava già certo prima dell’inizio di questa rassegna continentale, ma oggi sembra ancor più inevitabile.

Juventus, Inter e Milan hanno, in momenti diversi, sempre tenuto sotto stretta osservazione le prestazioni del centrocampista e certamente a queste tre squadre non dispiacerebbe arruolare tra le proprie fila Locatelli. Attualmente sono i bianconeri a sembrare in vantaggio visto il gradimento di Massimiliano Allegri per il ragazzo e gli ottimi rapporti che intercorrono storicamente tra Sassuolo e Juventus che potrebbero agevolare la trattativa.

Certamente questo inizio di europeo da protagonista farà felice il Sassuolo che potrà massimizzare i ricavi e non è escluso che altre pretendenti possano aggiungersi alla lista dei club interessati a Locatelli. In questo senso il Borussia Dortmund e alcuni club di Premier League sembrerebbero aver sondato il terreno con il Sassuolo. La sensazione è che la Juventus rimanga favorita per accaparrarsi Locatelli ma certamente le cose potrebbero cambiare da un momento all’altro.

Federico Ceste

© Riproduzione riservata