G20 Tra Storia E Attualità

Durante la crisi finanziaria del 2008 i leader mondiali hanno cercato soluzioni multilaterali e hanno tenuto il primo vertice dei leader del G20 a Washington.

stampa articolo Scarica pdf


Il Gruppo dei 20 (o G20) è un foro internazionale che riunisce leader, ministri delle finanze e governatori delle banche centrali, creato nel 1999, dopo una successione di crisi finanziarie per favorire l'internazionalità economica. Durante la crisi finanziaria del 2008 i leader mondiali hanno cercato soluzioni multilaterali e hanno tenuto il primo vertice dei leader del G20 a Washington. Insieme, i membri del G20 rappresentano circa il 90% del PIL mondiale, l’80% del commercio mondiale!

i membri del G20 per fronteggiare la crisi del 2008 avevano deciso collettivamente di stimolare le rispettive economie e di astenersi da misure protezionistiche. Tutto questo doveva garantire stabilità economica al livello mondiale.

Quali sono i membri del G20?

Argentina, Australia, Brasile,Canada,Cina, Francia, Germania, Italia, India, Indonesia, Giappone, Messico, Repubblica di Corea, Russia, Arabia Saudita, Sud Africa, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti, Unione europea. A questi si aggiunge la Spagna che è un invitato permanente. Ricordiamo infine che l’Unione europea è membro a pieno titolo del G20 insieme a tre dei suoi Stati membri: Francia, Germania e Italia. UE è rappresentata ai vertici del G20 dal Presidente della Commissione europea e dal Presidente del Consiglio europeo. E’ stata definita la seconda potenza mondiale in termini di ricchezza.

Date importanti G20

Le sedi dei vertici sono le seguenti:

-Arabia Saudita nel 2020

-Italia nel 2021

-Indonesia nel 2022

-India nel 2023

-Brasile nel 2024

Un'altra data importante si svolgerà (in cui presenzieranno i vertice dei Capi di Stato e di Governo dei Paesi appartenenti al G20 ) a  Roma dal  30 al 31 ottobre  2021. Conterà sulla presenza dei Membri del G20, di alcuni Paesi invitati!

G20 ai tempi del covid-19

Qualche giorno fa il segretario al Tesoro Usa, Janet Yellen, incontrando la stampa nell'ultima giornata del G20 Finanze di Venezia. Per l'ex presidente della Fed "sappiamo che questa non sarà l'ultima crisi sanitaria" del nostro tempo e ricorda che il "G20 dovrebbe trovare un accordo su finanziamenti" che servono per un sistema in grado di "prevenire, identificare e rispondere alle prossime pandemie". Aggiunge:" Conosco Mario Draghi da molti anni e lo ammiro per il suo lavoro e la sua leadership", afferma quindi Yellen, esprimendo anche un "grazie al ministro Daniele Franco e al governatore Ignazio Visco" per l'organizzazione del vertice e il lavoro che ha portato all'accordo globale sulla tassazione. G20 si pone come obiettivo di portare sviluppo soprattutto in questo periodo difficile.

Corsini Alessandro

© Riproduzione riservata