Verso Crotone-Monza (domenica 7 Novembre 2021, Ore 16:15)

Verso Crotone-Monza (domenica 7 Novembre 2021, Ore 16:15)

Successo crotonese nell'unico precedente in Calabria: 2-1 alla ventinovesima giornata della Serie B 2000-2001

stampa articolo Scarica pdf

La dodicesima giornata del campionato cadetto vedrà il Monza ospite del Crotone: il confronto dello stadio “Ezio Scida” verrà diretto da Marco Di Bello di Brindisi, coadiuvato da Marco Bresmes di Bergamo e Francesca Di Monte di Chieti, con Antonino Costanza di Agrigento quale quarto uomo, Lorenzo Maggioni di Lecco al VAR e Damiano Margani di Latina all’AVAR.

Si tratterà del secondo confronto in Calabria tra i pitagorici e i “bagai della Brianza”: nell’unico precedente, risalente alla ventinovesima giornata (1° aprile 2001) della Serie B 2000-2001, si imposero i padroni di casa per 2-1 grazie alle reti di Giorgio Di Vicino all’85’ e di Gustavo Reggi all’89’, a render vana la successiva marcatura lombarda, opera di Pier Giovanni Rutzittu al 93’. Quel confronto vide il Monza finire in otto uomini, per via delle espulsioni di Mohammed Aliyu Datti al 47’ del primo tempo, Vincenzo Esposito al 79’ e Valter Bonacina al 94’.

I crotonese si erano in precedenza aggiudicati anche la gara d’andata al “Brianteo”: 1-0 alla decima giornata (5 novembre 2000), grazie a una rete di Jean-Pierre Cyprien al 67’.

L’epilogo di quella stagione vide il Crotone (all’esordio in Serie B) conquistare una tranquilla permanenza con un eccellente nono posto, mentre il Monza (terzultimo) retrocesse in Serie C-1.

Qui di seguito il tabellino di quel Crotone-Monza.

Ventinovesima giornata Serie B 2000-2001 (domenica 1° aprile 2001)

CROTONE-MONZA 2-1 (0-0)

RETI: Di Vicino (C) all’85’, Reggi (C) all’89’, Rutzittu (M) al 93’.

CROTONE: Cesaretti; Porchia, Cyprien; Pecorari (dal 46’ Nocerino), Aronica, Fialdini (dal 57’ Pagliarini); Javorcic (dal 60’ Di Vicino), Cardinale, Giampà, Reggi, De Florio. Allenatore: Giuseppe Papadopulo.

MONZA: Calderoni; Cozzi, Colombo; Belotti, Damiani, Rutzittu; Ledesma, Bonacina, Esposito, Aliyu Datti, Zanini (dal 76’ Degano). Allenatore: Gaetano Salvemini.

ARBITRO: Mario Palmieri di Cosenza.

NOTE: ammoniti Pecorari (C), Rutzittu (M) ed Esposito (M). Espulsi Aliyu Datti (M) al 47’ pt, Esposito (M, per doppia ammonizione) al 79’ e Bonacina (M) al 94’.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Emanuele Gambino (Unfolding Roma Magazine)

© Riproduzione riservata