I Top E I Flop Di Roma-Juventus 3-4 Ventunesima Giornata Serie A 2021-'22

I Top E I Flop Di Roma-Juventus 3-4 Ventunesima Giornata Serie A 2021-'22

Tra i romanisti si registrano le positive prestazioni di Abraham e Pellegrini. Malissimo, invece, Ibanez

stampa articolo Scarica pdf

Una pazza Roma passa dal paradiso del 3-1 all'inferno del 3-4: il quarto posto si allontana sempre più. Tra i romanisti si registrano le positive prestazioni di Abraham e Pellegrini. Malissimo, invece, Ibanez.

--->I TOP

TAMMY ABRAHAM 6,5 Molto ispirato. All'11' realizza l'1-0 romanista incornando in rete un calcio d'angolo di Veretout, "bruciando" tre difensori ospiti. Nel finale guadagna il calcio di rigore con una girata ribattuta di braccio da De Ligt: che poi Pellegrini sbagli il tiro dal dischetto è un'altra storia. 

LORENZO PELLEGRINI 6,5 Al 53' segna il 3-1 con un pregevole calcio di punizione, facendo credere ai più che la contesa sia ormai in archivio. All'83' sbaglia il calcio di rigore del possibile 4-4 (parato dall'ottimo Szczesny), ma la sua prestazione è comunque positiva. 

--->I FLOP

ROGER IBANEZ 4 Prestazione pessima. In occasione dell'1-1 bianconero (18') non riesce a chiudere su Dybala, al 70' Morata lo salta facilmente mettendo poi in mezzo il cross per il 3-2 di Locatelli, sul 3-3 (72') è una delle "belle statuine" della difesa giallorossa, quindi al 77' è lentissimo a "leggere" l'azione di De Sciglio (che realizza agevolmente il 4-3 juventino). In pratica, tutte le reti piemontesi lo vedono quale "colpevole" (in toto o parzialmente). È finita? Affatto, poiché la sua gara annovera anche un cartellino giallo (51'), che gli costerà la squalifica.

Giuseppe Livraghi 

Fonte della fotografia: Roberto Proietto 

© Riproduzione riservata