Problemi Per Il Titolare Di Una Sala Scommesse A Roma A Causa Della Presenza Di Minorenni

Problemi Per Il Titolare Di Una Sala Scommesse A Roma A Causa Della Presenza Di Minorenni

Infrangere la legge può infatti comportare una serie di sanzioni piuttosto pesanti

stampa articolo Scarica pdf


A Roma come in tutta Italia ci sono vari punti di gioco, casinò tradizionali e sale scommesse, dove i maggiorenni possono recarsi per piazzare scommesse sportive o per giocare alle migliori slot machine. Tuttavia, l’accesso è proibito ai minorenni, in quanto il gioco da casinò è vietato ai minori di diciotto anni e può causare dipendenza patologica.

Infrangere la legge può infatti comportare una serie di sanzioni piuttosto pesanti, ed è proprio questo quello che è successo in una sala scommesse di Roma in cui, a seguito di un’investigazione in corso da svariato tempo, è stato effettuato un controllo approfondito durante il quale sono state riscontrate diverse violazioni della legge. In particolare, era presente all’interno del locale più di un minore, mentre mancavano i segnali, obbligatori per legge, volti a limitare il fenomeno della dipendenza patologica.

Sono quindi stati sequestrati una serie di computer utilizzati per attività illegali, è stato sequestrato l’intero locale e il titolare è stato denunciato e incorrerà in sanzioni penali.

Giocare responsabilmente è fondamentale nel settore del gioco da casinò, in quanto bisogna evitare di incorrere in situazioni piuttosto spiacevoli, come quella della dipendenza. Per tale ragione, le migliori piattaforme di casinò virtuali mettono a disposizione dei propri utenti una serie di misure da utilizzare per prevenire questo fenomeno.

Innanzitutto, i giocatori Romani e non hanno la possibilità di impostare dei limiti di perdita massimi da non superare nel corso della sessione di gioco, e in casi più seri possono ricorrere all’autoesclusione, che può essere temporanea o permanente.

Nel primo caso si parla di giorni o settimane, nel secondo caso invece la misura è valida a tempo indeterminato, e bisogna attendere un minimo di sei mesi per poter richiedere di revocarla.

Tuttavia, per prevenire il più possibile la diffusione di questo fenomeno, ci sono una serie di fattori che possono essere presi in considerazione.

Quali sono le misure da adottare per prevenire la dipendenza patologica?

È fondamentale innanzitutto stabilire ed imporsi un budget prima di iniziare la sessione di gioco, e non superarlo per alcun motivo. Questo aiuta molto i giocatori a non giocare in maniera eccessiva, bensì ad effettuare sessioni di gioco in maniera pienamente consapevole e responsabile

Inoltre, è sempre possibile provare le slot machine online dapprima in versione demo, ossia in maniera gratuita e senza l’utilizzo di soldi reali. In questo modo, gli appassionati possono capire a fondo il meccanismo dei singoli giochi e possono provarne più di uno, senza utilizzare il budget che hanno a disposizione per giocare alle slot soldi veri.

Infine, è consigliato anche stabilire un tempo massimo da dedicare al gioco, in modo tale da non passare l’intera giornata davanti ad uno schermo di gioco.

Le migliori piattaforme online ti permettono di giocare alle più popolari slot, ed ai principali giochi da tavolo, ai più conosciuti giochi live per scommesse sportive in qualsiasi momento. Dopo aver aperto un conto di gioco, bisogna semplicemente selezionare il gioco online gratis che più si adatta alle tue preferenze, e giocare in maniera moderata.

Marco Dal Puppo

© Riproduzione riservata