AL TEATRO TRASTEVERE LO SPETTACOLO DELLE_

AL TEATRO TRASTEVERE LO SPETTACOLO DELLE_

Il 15, 16 e 19 aprile, in scena lo spettacolo di Marica Roberto con l’interpretazione degli attori Jonathan Lazzini e Marco Mavaracchio.

stampa articolo Scarica pdf

La Compagnia Attori&Musici presenta al Teatro Trastevere il 15, 16 e 19 aprile, alle ore 21, “ LO SPETTACOLO DELLE_” scritto e diretto da Marica Roberto con l’interpretazione degli attori Marco Mavaracchio e Jonathan Lazzini. Un’improbabile e sgangherata coppia di attori vuole allestire uno spettacolo. Come se dovessero scegliere da un repertorio, i due giocano a mettere in piedi una rappresentazione fatta di tutto ciò che lo spettacolo mediatico ci propone quotidianamente, occupando il nostro tempo e le nostre menti. Morte e chiacchiere, violenza e sesso, sangue esposto e so-vraesposto nella cronaca come nella finzione, vengono presentati e raccon-tati indifferentemente. La coppia non riesce a concordare l’argomento da trattare e la rappresentazione che continuano a provare, fermare, riprende-re, in un alternarsi surreale di gioco e violenza, con equivoci e ribaltamenti di piani, si trasforma presto nel racconto della nostra condizione di uomini contemporanei, proiettati nelle dinamiche aggressive tra carnefice e vitti-ma, tra ruolo dell’invaso e ruolo dell’ invasore, nel confronto eterno ed at-tuale con l’altro da sé.

Il testo ha ricevuto la Menzione d’Onore al Concorso per autori teatrali “Il Teatro in cerca d’Autore” 2019 promosso Ponte di Carta, con la seguente motivazione: “Il ritmo e l'intensità narrativa sono il punto forte di questo testo che strizza l'occhio in più punti al Godot di beckettiana memoria (…) Il testo scorre veloce in un saliscendi di situazioni paradossali che però non sfociano nell'assurdo, ma offrono al pubblico un significato ben più concre-to e reale”. Inoltre è stato semifinalista al Premio Tragos XIV Edizione Finalista premio La Clessidra 2018.

Marica Roberto, attrice formatasi con Giorgio Strehler, col quale ha lavora-to per otto anni al Piccolo Teatro di Milano, nel 2011 intraprende un per-corso autoriale e di regia dei propri spettacoli. Fonda perciò la Compagnia Attori&Musici con professionisti del teatro, della musica, della danza, della pittura. Marica infatti, anche interprete dei propri spettacoli, crede nella forza moltiplicatrice e dirompente di tutte le Arti, presenti nella sua scrittu-ra fin dalla stesura del testo. Ha iniziato mettendo in scena "Alfonsina Storni, la mia casa è il mare" con la produzione del teatro di Messina, per continuare poi il suo percorso concentrandosi su tematiche di carattere ci-vile: “La Fata Morgana, fantasia su un mito”, sulle donne vittime di violen-za con l'affiancamento di daSud e Libera antimafie, “Renacerè_Rinascerò”, sulla sicurezza sul lavoro, sostenuto da Inail; “Giallo per stanze (in forma di vecchia), sugli abusi sui minori. Oggi invece, dopo questo drammatico periodo di fermo, decide - con "Lo spettacolo delle_" - di usare solo l'essenzialità della parola e di "restare fuo-ri", dirigendo due giovani colleghi del corso Strehler della sua antica scuola. Qui la parola è ricca di riverberi surreali, grotteschi e profondamente tragi-ci. Pur non essendo in scena, continua tuttavia a mettere addosso i panni degli altri, trasfigurando il racconto e la riflessione sull'essere umano con la figura di due clown strampalati che, da sempre, sono i più adatti a dire la verità.

© Riproduzione riservata