I Top E I Flop Di Monza-Ascoli 2-0 Trentatreesima Giornata Serie B 2021-’22

I Top E I Flop Di Monza-Ascoli 2-0 Trentatreesima Giornata Serie B 2021-’22

Tra i brianzoli brillano Valoti, Caldirola e Ciurria. Male Antov

stampa articolo Scarica pdf

Il Monza piega l’Ascoli fra le mura amiche dell’U-Power Stadium e, grazie al pareggio (0-0) di Pisa-Brescia, si porta al terzo posto in classifica. Tra i brianzoli brillano Valoti, Caldirola e Ciurria. Male Antov.

--->I TOP

MATTIA VALOTI 8 Bella prestazione del numero 10 biancorosso: ispirato, sempre nel vivo del gioco, dispensa giocate di gran classe. Danza elegantemente sul verde rettangolo, senza però sottrarsi allo scontro. Difficile contenerlo. Bravo nell’insaccare l’1-0 avventandosi sul pallone vagante successivo alla punizione di Barberis deviata sulla traversa dal portiere ospite.

LUCA CALDIROLA 7,5 Letteralmente insuperabile in fase difensiva: preciso, attento, sempre al posto giusto al momento giusto. Alla bisogna fa valere il fisico. Bravo anche nella costruzione di gioco. Muro invalicabile.

PATRICK CIURRIA 7 Sempre molto pericoloso con le sue avanzate sulla fascia destra. Guadagna il calcio di rigore poi trasformato da Gytkjaer. Al 56’ impegna severamente l’estremo difensore piceno Guarna con un bel sinistro dalla distanza. L’eroe di Cittadella si conferma, dunque, in gran forma.

--->I FLOP

VALENTIN ANTOV 5 Assai poco tempestivo negli interventi. Già al 19’ incappa in un’ammonizione, successivamente rischia il secondo cartellino per un intervento su Saric. Stroppa lo toglie nell’intervallo, sostituendolo con il ben più performante Donati.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Foto Buzzi / AC Monza 

© Riproduzione riservata