Dopo I Lockdown Lo Stress è Aumentato: Le Attività Che Aiutano A Svagarsi

Dopo I Lockdown Lo Stress è Aumentato: Le Attività Che Aiutano A Svagarsi

Secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) il coronavirus, oltre ai ben noti effetti sulla salute fisica, avrà strascichi nel tempo anche sulla salute mentale delle persone.

stampa articolo Scarica pdf


Secondo l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) il coronavirus, oltre ai ben noti effetti sulla salute fisica, avrà strascichi nel tempo anche sulla salute mentale delle persone. Oggi, più che mai, è diventato fondamentale imparare a staccare la spina e dedicare del tempo a se stessi. In questo articolo si presenteranno alcune attività che aiutano a rilassarsi e a sfruttare il tempo libero nel modo giusto.

Una persona su tre con sintomi depressivi: i consigli di attività anti-stress

Una ricerca dell'Università “Luigi Vanvitelli” ha stimato un aumento fino al 40% dei sintomi di stress e ansia dovuto al lockdown. In un campione di migliaia di italiani intervistati, in media 4 persone su 10 hanno riportato sintomi legati allo stress e 3 su 10 all’ansia. Complessivamente, in Italia i sintomi depressivi sono aumentati di cinque volte rispetto al periodo pre-Covid.

La situazione non fa ben sperare. Cosa è possibile fare per evitare che ansie e stress prendano il sopravvento? Fermo restando che nei casi più gravi occorre rivolgersi a un esperto, che fornirà un aiuto professionale, basta dedicare un po’ di tempo a se stessi, anche se solo per pochi minuti al giorno. Ci sono infatti delle attività che possono portare giovamento in questo periodo "nero" per la maggior parte della popolazione. Ecco alcuni suggerimenti utili:

Imparare a suonare uno strumento musicale.

La musica è da sempre un ottimo antistress, poiché calma l'ansia e tiene occupata la mente. Si è rivelata un valido aiuto anche per i pazienti Covid. Imparare a suonare stimolerà anche la creatività e farà sì che il tempo voli via in un attimo.

Leggere un libro.

Magari uno di quelli che giace sul comodino ormai da mesi, tutto impolverato. Prendere in mano un libro di storia, di ricette o su qualche personaggio famoso aiuta la mente a trarre sollievo dalla noia, stimola la fantasia ed è il miglior modo per combattere la solitudine, grazie ai protagonisti dei libri. Un rifugio sicuro contro ansia e depressione.

Giocare online

Sul web sono presenti un’infinità di intrattenimenti, come eSports, slot machine, giochi di carte e tanto altro ancora. L’importante è giocare sempre e solo su siti certificati e provvisti di apposita licenza. Tra i più affidabili e apprezzati dagli utenti troviamo 888 casinò, per esempio; alcune risorse online offrono delle recensioni approfondite su questo e altri servizi simili. Ma si può optare anche per altre tipologie di videogiochi, come i giochi di ruolo, di simulazione, d'azione, avventura o quelli “sparatutto”.

Costruire oggetti fai da te.

E perché non unire l'utile al dilettevole? Ci sono un sacco di attività che si possono svolgere comodamente da casa propria, come costruire oggetti fai da te, per poi rivenderli come pezzi unici fatti a mano, sui social o sulle svariate piattaforme di oggettistica artigianale. Alcuni esempi? Bigiotteria, quadretti, incisioni nel legno, abiti per bambini, lavori all'uncinetto o su commissione per le festività.

In definitiva, non c’è un’attività migliore di tutte per combattere la depressione, l’importante è comprendere l’importanza di dedicare del tempo a se stessi, indipendentemente dall’attività che si sceglie di svolgere.

Giorgia Bianchi 

© Riproduzione riservata