Verso Roma-Monza (martedì 30 Agosto 2022, Ore 20:45)

Verso Roma-Monza (martedì 30 Agosto 2022, Ore 20:45)

Nel 1951-’52 (in Serie B) l’unica sfida nella Città Eterna: successo dei capitolini per 1-0 allo Stadio Nazionale

stampa articolo Scarica pdf

Reduce da tre sconfitte in altrettante giornate di campionato, il Monza cercherà di conquistare i suoi primi punti in Serie A nell’impegno esterno con la Roma: la sfida dell’Olimpico verrà diretta da Marco Piccinini di Forlì (Forlì-Cesena), coadiuvato da Alberto Tegoni di Milano e da Marcello Rossi di Biella, con Federico Dionisi di L’Aquila quale quarto ufficiale, Paolo Mazzoleni di Bergamo al VAR e Filippo Meli di Parma all’AVAR.

Si tratterà del secondo confronto in campionato nella Città Eterna tra romanisti e “bagai della Brianza”, il primo in massima divisione: i due sodalizi, infatti, si affrontarono nella Serie B 1951-’52 (unica annata della Roma in cadetteria), per la precisione alla trentunesima giornata, con i padroni di casa che si imposero per 1-0 grazie a una rete di Giancarlo “Carlo” Galli al 19’.

Quella stagione vide i romanisti tornare immediatamente in massima divisione in virtù del primo posto in graduatoria: 53 punti conquistati in 38 giornate, con un punto di margine sul Brescia secondo classificato e destinato a uno spareggio interdivisionale (che perse per 0-1 sul campo neutro di Valdagno) con la Triestina quartultima classificata in Serie A.

Il Monza, all’esordio nella Serie B a girone unico, raggiunse il suo obiettivo conquistando la permanenza grazie al conseguimento del sestultimo posto in graduatoria (36 punti, a +2 dalla “zona retrocessione”).

Datato 27 aprile 1952, tale incontro Roma-Monza ebbe luogo allo Stadio Nazionale, vale a dire l’impianto che (col nome di Stadio del Partito Nazionale Fascista) il 10 giugno 1934 vide l’Italia conquistare il suo primo titolo iridato piegando per 2-1 (dopo i tempi supplementari) la Cecoslovacchia: l’Olimpico, infatti, divenne la “casa” di Roma e Lazio solamente nel 1953.

Ubicato nel noto quartiere Parioli, lo Stadio Nazionale venne dismesso nello stesso 1953 e demolito nel 1957: al suo posto venne edificato il Flaminio, ora in stato di abbandono dopo essere consistito per un lungo periodo nel campo di gioco della Lodigiani (che vi disputava le sue gare interne il sabato pomeriggio).

Qui di seguito il tabellino di quella gara Roma-Monza.

Roma (Stadio Nazionale), domenica 27 aprile 1952 (inizio alle ore 16:00)

ROMA-MONZA 1-0 (1-0)

RETE: Galli al 19’.

ROMA: Albani; Tre Re, Bortoletto; Cardarelli, Acconcia, Venturi; Marlin, Galli, Bettini, Andersson, Sundqvist. Allenatore: Giuseppe “Gipo” Viani.

MONZA: Giorcelli; Copreni, Magni; De Poli, Colombetti, Pirola; Ceriotti, Pasolini, Zanelli, Soldani, Cuzzoni. Allenatore: Annibale Frossi.

ARBITRO: Aldo Cartei di Firenze.

NOTE: spettatori circa 18mila. Calci d’angolo 5-0 per la Roma.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia (lo Stadio Nazionale di Roma, ove si disputò il Roma-Monza della stagione 1951-’52): dominio pubblico.

© Riproduzione riservata