I Top E I Flop Di Fiorentina-Juventus 1-1 Quinta Giornata Serie A 2022-’23

I Top E I Flop Di Fiorentina-Juventus 1-1 Quinta Giornata Serie A 2022-’23

Tra le fila juventine brillano Perin e Milik. Male McKennie e Kean

stampa articolo Scarica pdf

La Juventus non riesce a tornare con l’intera posta dalla difficile trasferta di Firenze: avanti già al 9’ grazie a una prodezza di Milik, i piemontesi sono raggiunti al 29’ da un guizzo di Kouamé. Tra le fila juventine brillano Perin e Milik. Male McKennie e Kean.

--->I TOP

MATTIA PERIN 7 Se la Juventus torna imbattuta da Firenze è in buona parte merito dell’estremo difensore latinense. Nessun problema al 26’ su un sinistro di Dodo, al 44’ bravo e fortunato sul rigore di Jovic (deviando la sfera sul palo alla sua destra), quindi all’88’ è ottimo ad alzare in angolo un forte destro di Amrabat dalla distanza.

ARKADIUSZ MILIK 7 Alla prima partita da titolare, sblocca il risultato già al 9’ facendosi trovare pronto a insaccare da pochi passi un mancino volante di Kostic. Per l’ex partenopeo si tratta del secondo centro in altrettante partite in bianconero (in realtà in una e qualche minuto, poiché con lo Spezia disputò solamente lo scampolo finale di gara, entrando all’85’ al posto di Vlahovic).

--->I FLOP

WESTON MCKENNIE 5 Non riesce a creare gioco. Spesso fuori posizione, vaga senza profitto come un’anima in pena.

MOISE KEAN 5 Entrato al 64’ al posto di Kostic: mai pericoloso.

Giuseppe Livraghi

© Riproduzione riservata