I Top E I Flop Di Monza-Juventus 1-0 Settima Giornata Serie A 2022-’23

I Top E I Flop Di Monza-Juventus 1-0 Settima Giornata Serie A 2022-’23

Tra i brianzoli non si registra nessuna insufficienza, mentre sono molto positive le prove di Rovella, Izzo e Gytkjaer

stampa articolo Scarica pdf

Il Monza conquista la sua prima storica vittoria in Serie A piegando per 1-0 la Juventus all’U-Power Stadium grazie a un guizzo di Christian Gytkjaer al 74’. Tra i brianzoli non si registra nessuna insufficienza, mentre sono molto positive le prove di Rovella, Izzo e Gytkjaer. Non essendoci flop, andiamo ad analizzare i soli top.

--->I TOP

NICOLÒ ROVELLA 7 Contro il suo passato (e molto probabilmente il suo futuro), è autore di una prestazione molto positiva, confermandosi uno dei migliori innesti del sodalizio biancorosso nel mercato di riparazione. Grande corsa, perfetto nella tempistica, impeccabile nei passaggi e ottimo nella gestione della sfera.

ARMANDO IZZO 7 Altro azzeccato innesto del mercato di riparazione: insuperabile guida del reparto arretrato brianzolo, non disdegna qualche “scorribanda” offensiva. È forse tornato agli elevati livelli della stagione 2018-’19 al Torino, che gli valsero la Nazionale? Tutto l’ambiente monzese lo spera.

CHRISTIAN GYTKJAER 7 L’uomo dei goal pesanti: dopo essere stato decisivo negli scorsi play-off cadetti (realizzando cinque delle dieci reti siglate dal Monza nella “coda” post-stagione regolare), il “vichingo” segna il punto che consente ai brianzoli di conquistare la loro prima storica vittoria in massima divisione. Entrato al 55’ in sostituzione di Mota Carvalho, già un giro di lancette più tardi è imperioso nell’incornare un bel traversone di Izzo, mettendo però alto. Si rifà al 74’, “apparendo” come uno spettro dinanzi a Perin, insaccando un bel cross di Ciurria. Trattasi della sua prima marcatura in Serie A: una realizzazione pesantissima.

Giuseppe Livraghi

Fonte della fotografia: Foto Buzzi / AC Monza.

© Riproduzione riservata