Roma Lazio 0 1 Maurizio Sarri E La Dedica Speciale

Roma Lazio 0 1 Maurizio Sarri E La Dedica Speciale

Maurizio Sarri al termine della vittoria nel derby manda un messaggio speciale: "La dedico al popolo laziale"

stampa articolo Scarica pdf

Forse non c'è stato il sarrismo in campo a cui siamo abituati quando la Lazio gioca bene e vince, ma c'è stata la vittoria, tre punti che danno la supremazia cittadina, il sorpasso in classifica e questo è quello che conta nella partita più importante dell'anno, il derby Roma-Lazio. Lo sa bene Maurizio Sarri che in questi giorni era chiamato a rivestire un ruolo importante, per ridare animo ai suoi al termine di una settimana difficile: la sconfitta contro la Salernitana, contro il Feyenoord e la conseguente retrocessione in Conference League. E poi il derby, senza Immobile infortunato, senza Milinkovic squalificato, contro una Roma nella sua settimana perfetta. 

Serviva il cuore per centrare l'obiettivo per molti insperato. Serviva la partita perfetta della difesa, senza distrazioni, senza cali di tensione. E così è stato, dal primo al 100esimo minuto. E anche Maurizio Sarri al termine della partita ha confermato che l'obiettivo era questo ed è stato centrato: "Il nostro popolo voleva cuore, anima e personalità e gliela abbiamo data. La vittoria ci dà ancora più soddisfazione, ma con la partita che abbiamo disputato li avremmo soddisfatti lo stesso. Io non leggo niente, però la dedica va al nostro popolo, il popolo laziale, che ci criticherà ma ci è sempre vicino e quindi oggi eravamo obbligati a sparare una prestazione di questo tipo per loro". 

C'è spazio anche per il commento tecnico: "La squadra è stata ordinata e lucida anche quando il lato tecnico si è andato a far benedire. Gli ultimi minuti anche la Roma ha smesso di giocare a calcio: erano tutti duelli aerei, riconquiste sporche, poi diventi meno portato a rischiare qualcosa. Anche nel caos la nostra linea è rimasta composta".  

Enrica Di Carlo Foto Gianandrea Gambini 

© Riproduzione riservata