I Top E I Flop Di Salernitana-Torino 1-1 Diciassettesima Giornata Serie A 2022-’23

I Top E I Flop Di Salernitana-Torino 1-1 Diciassettesima Giornata Serie A 2022-’23

Tra i torinisti si registrano le assai positive prestazioni di Sanabria, Rodriguez e Schuurs. Male Vojvoda

stampa articolo Scarica pdf

Il Torino torna dalla trasferta di Salerno con un pareggio per 1-1 che ha tanto il sapore di una mezza sconfitta: dopo essere passati meritatamente a condurre al 36’ grazie a un preciso colpo di testa di Sanabria su eccellente traversone di Lazaro, i piemontesi incassano il pari a inizio ripresa. Il punto consente, comunque, ai sabaudi di portare a quattro la loro serie di risultati utili: il pari con i campani va ad aggiungersi (nell’ordine) al successo casalingo per 2-0 con la Sampdoria e ai pareggi (anch’essi per 1-1) con Roma (in trasferta) ed Hellas Verona (in casa). Per quanto riguarda la Salernitana, la “X” ferma a tre la serie di sconfitte degli uomini di Davide Nicola, ma non il loro periodo negativo, giunto a cinque giornate senza vittorie (in quanto l’ultimo successo è il 3-1 rifilato a domicilio alla Lazio alla dodicesima giornata). Tra i torinisti si registrano le assai positive prestazioni di Sanabria, Rodriguez e Schuurs. Male Vojvoda.

--->I TOP

ANTONIO SANABRIA 6,5 Al 6’ una sua girata in mischia termina oltre la traversa. Si riscatta al 36’, portando avanti il Toro inzuccando perfettamente in rete un bel traversone di Lazaro. Oltre a ciò, molto bravo nello svariare lungo tutto il fronte offensivo, togliendo riferimenti agli avversari e creando spazi per i compagni.

RICARDO RODRIGUEZ 6,5 Perfetto in fase difensiva: attento e sereno. All’85’ va vicino alla rete centrando un palo con un sinistro dalla distanza (deviato dell’estremo difensore locale Ochoa).

PERR SCHUURS 6,5 Sempre attento, preciso e reattivo. Ottimo nelle chiusure e negli anticipi, non disdegna qualche “avventura” in avanti: al 42’, infatti, un suo colpo di testa incoccia sul palo alla sinistra dell’immobile Ochoa.

--->I FLOP

MERGIM VOJVODA 5 Al 40’ un suo sinistro ravvicinato è ottimamente respinto dal portiere locale (in giornata di grazia). A inizio ripresa, però, un pallone da egli maldestramente svirgolato dà il via all’azione della rete dei padroni di casa (49’).

Giuseppe Livraghi 

© Riproduzione riservata