Clorofilla Al Teatro Torlonia

Liberamente ispirato al romanzo Clorofilla dal cielo blu di Bianca Pitzorno, adattamento teatrale Roberto Gandini e Roberto Scarpetti, regia Roberto Gandini

stampa articolo Scarica pdf

Sarà in scena dall’ 11 al 19 novembre al Teatro Torlonia, Clorofilla, liberamente ispirato al romanzo Clorofilla dal cielo blu di Bianca Pitzorno, adattamento teatrale Roberto Gandini e Roberto Scarpetti, regia Roberto Gandini, con Roberta Catanese, Paolo Minnielli, Giulia Navarra, Danilo Turnaturi, Fabio Vasco.

Clorofilla racconta le avventure di Michele e Francesca, due bambini che vengono spediti dalla mamma a trascorrere l'estate a Roma a casa di un lontano zio che non hanno mai visto.
Nella notte magica delle stelle cadenti di San Lorenzo, grazie a un atterraggio di emergenza di un’astronave extraterrestre, Michele e Francesca fanno la conoscenza di Clorofilla, una piccola aliena, un po' essere umano e un po' vegetale che rischia di morire per l’inquinamento terrestre. I suoi genitori nel tentativo di salvarla la affidano al professor Erasmus, famoso botanico e forse l'unico che può fare qualcosa per lei. Riuscirà Erasmus a trovare la formula per salvare Clorofilla? E riusciranno Michele e Francesca, con l’aiuto della loro nuova amica Lorenza, a entrare nel cuore di Erasmus che sembrerebbe odiare i bambini? Tra avventure sui tetti, canzoni, irruzioni della polizia e un gioco di equivoci, Michele e Francesca vivranno un’estate indimenticabile in una Roma che si trasforma sotto i loro occhi, diventando un’oasi verde.

Il testo è liberamente ispirato ad un libro di Bianca Pitzorno del 1974, Clorofilla dal cielo blu, che anticipava molto dei temi dell’ambientalismo immergendoli in un romanzo dedicato ai più piccoli. Roberto Gandini e Roberto Scarpetti hanno ripreso in mano quel testo e così spiegano il senso della loro rilettura: “L’adattamento è pensato per uno spettacolo musicale per bambini, ci saranno sei momenti musicali, sei passaggi in cui la storia procede attraverso delle canzoni, proprio come in un musical. In linea generale abbiamo cercato di utilizzare questi momenti per teatralizzare alcune scene, che prenderanno forma con gag e coreografie, come per esempio la sintesi del Verdeplasma o la battaglia del pianerottolo”.

“Le lasciamo - aggiungono i due autori – agli spettatori che già conoscono il romanzo, la scoperta di come abbiamo pensato di risolvere la crescita improvvisa delle piante, prima nel condominio e poi nell’intera città, senza anticipare nulla”.

Clorofilla fa parte di Sciroppo di Teatro. Un progetto per i più piccoli nel Comune di Roma. Bambini e famiglie a teatro con la “ricetta illustrata” dei pediatri, per una medicina di emozioni somministrata attraverso un programma di spettacoli in grado di stimolare creatività, immaginazione e sogni.

L’iniziativa di welfare culturale nasce dall’idea di promuovere l’arte teatrale tra i giovanissimi attraverso una inedita alleanza tra teatro-ragazzi e pediatri, che pongono al centro la cura e il benessere dei bambini e delle loro famiglie, anche in quanto soggetti colpiti dalla pandemia, contrastandone gli effetti sul piano emotivo, dell’apprendimento e della socializzazione.

Con questo testo e, più in generale con la produzione dedicata al pubblico dei ragazzi, questa stagione riserva una particolare attenzione ai temi dell’ambiente che

sono sentitissimi dai ragazzi. Roberto Gandini, regista dello spettacolo Clorofilla, è anche il coordinatore artistico del Laboratorio teatrale integrato Piero Gabrielli, il progetto permanente del Teatro di Roma che attiva ogni anno laboratori teatrali nelle scuole di Roma di ogni ordine e grado, offrendo opportunità di partecipazione a ragazzi con e senza disabilità.

Quest'anno, le attività del Gabrielli, concentrate proprio sull'ecologia e sui cambiamenti climatici, hanno l’obiettivo di stimolare nei ragazzi una maggiore attenzione verso l'ambiente e la natura. Sono stati attivati 51 laboratori, guidati da registi e attori docenti.

Le attività dei laboratori si baseranno su testi e contributi di autori e giornalisti di spicco nel campo dell'ecologia, come Stefano Mancuso, Mario Tozzi, Vichi de Marchi, Giannella Valentina, Luca Novelli e Federica Gasbarro.

Clorofilla

Liberamente ispirato al romanzo Clorofilla dal cielo blu di Bianca Pitzorno adattamento teatrale Roberto Gandini e Roberto Scarpetti regia Roberto Gandini con Roberta Catanese, Paolo Minnielli, Giulia Navarra, Danilo Turnaturi, Fabio Vasco

musiche Andrea Filippucci testi canzoni Roberto Gandini scene Paolo Ferrari costumi e marionette Tiziano Juno assistente alla regia Silvia Mirabelli realizzazione scene laboratorio scenotecnico del Teatro di Roma collaborazione alla realizzazione delle scene e dei costumi le studentesse dell’Accademia di Belle Arti di Roma Valentina Gafforio, Roberta Infante, Denise Marino, Rebecca Mazzucco, Valentina Meo, Sofia Minciullo, Iolanda Nicoletti, Jeysi Juliana Puccetti si ringrazia la professoressa Antonella Marotta

illustrazione Giacomo Calderoni

produzione Teatro di Roma - Teatro Nazionale 

info e orari ore 10.30 sabato ore 17.00 domenica ore 11.00 lunedì riposo voucher Sciroppo di Teatro € 3,00 dai 6 anni

lo spettacolo è in scena alle ore 16.00 anche in alcune Biblioteche di Roma Franco Basaglia, 28 ottobre Collina della Pace, 4 novembre Vaccheria Nardi, 25 novembre Pier Paolo Pasolini, 2 dicembre

© Riproduzione riservata