Bellezza Imperfetta Fra Vacche E Stelle Al Teatro Parioli

Bellezza Imperfetta Fra Vacche E Stelle Al Teatro Parioli

E' il titolo della prima opera teatrale scritta e interpretata da Diego Dalla Palma

stampa articolo Scarica pdf

Bellezza imperfetta - fra vacche e stelle è il titolo della prima opera teatrale scritta e interpretata da Diego Dalla Palma. Dopo le anteprime al Teatro Olimpico di Vicenza nella rassegna I classici, in cui ha registrato il tutto esaurito, lo spettacolo, prodotto da Teatro Olimpico di Vicenza, Enfiteatro e Ghione produzioni, debutta al Teatro Parioli (11 e 12 novembre) per poi proseguire al Teatro Manzoni di Milano (5 e 6 dicembre) al Teatro Celebrazioni di Bologna (15 gennaio) e ritornare a Roma il 14 e 15 marzo al Teatro Ghione.

Diego Dalla Palma, icona inconfondibile di stile, emblema del significato della bellezza che va oltre ai luoghi comuni, ripercorre la storia imperfetta della sua vita, impervia e sorprendente, in un viaggio suggestivo fatto di evocazioni, immagini, pensieri, musiche e ricordi per portare in scena quella che lui chiama “la bellezza scomoda”.

In scena ci sarà anche l’attrice Vera Dragone, che con la sua voce e le sue doti recitative affiancherà Diego Dalla Palma nella narrazione. Le musiche, inedite, che evocano ricordi ed emozioni sono di Cesare Picco e saranno eseguite dal vivo dalla violoncellista Emilia Slugocka. Le luci e gli effetti visivi, sono frutto dell’arte di Francesco Lo Pergolo; la regia e il progetto scenico sono di Ferdinando Ceriani.

Attraverso gli episodi più significativi della sua esistenza e sprazzi di storia della sua famiglia, Dalla Palma si sofferma soprattutto sulla madre, Agnese, una donna “con lo sguardo di brace che lacera la notte” una figura che, con il suo esempio, ha forgiato la sua personalità carismatica che lo ha reso celebre e apprezzato in tutto il mondo.

Il titolo prende spunto dalla storia insolita di Dalla Palma che si racconta portando in scena la sua idea di bellezza, non quella scontata dell’apparire e dell’ovvio, ma quella che nasce da sentimenti come coraggio, diversità, dolore, destino, consapevolezza e disciplina. Queste sono le sei stazioni che compongono il viaggio in cui si sviluppa la narrazione dove Diego Dalla Palma si mette a nudo, senza inibizioni, raccontando episodi della sua vita e di quella dei suoi genitori, soprattutto della mamma Agnese e del suo particolare modo d’essere donna e madre.

Per ciascuna delle sei stazioni del suo viaggio narrativo, Dalla Palma ha chiesto un contributo a Pietrangelo Buttafuoco, Aldo Cazzullo, Paolo Crepet, Antonio D’Orrico, Massimo Gramellini, Stefano Zecchi che hanno scritto appositamente per lui degli aforismi per dare una visione maschile a un tema che si valuta sempre, erroneamente, al femminile. Solo sulla “bellezza” il contributo è stato dato dalla giornalista e scrittrice Marina Terragni.

Ad ogni tappa della tournée, Diego avrà il piacere di ospitare attrici, artiste e sportive a cui sarà affidato il momento più toccante dello spettacolo. Sono già confermate: Barbara Alberti, Serena Bortone, Martina Colombari, Cecilia Gasdia, Giulia Lazzarini, Luciana Savignano e Sara Simeoni.

Orari Repliche

Sab

11/11/23

21:00

Dom

12/11/23

17:00

BIGLIETTI

Platea Intero

Platea Ridotto

Galleria Intero

Galleria Ridotto

€ 20,00

€ 15,00

€ 20,00

€ 15,00

Calendario tournée:

dal 19 al 21 ottobre Vicenza - Teatro Olimpico

11 e 12 novembre Roma - Teatro Il PARIOLI

5 e 6 dicembre Milano - Teatro Manzoni

15 gennaio Bologna - Teatro Celebrazioni

14 e 15 marzo Roma - Teatro Ghione

calendario in via di definizione

© Riproduzione riservata