MADRI DI GUERRA Al Teatro Spazio 18b

MADRI DI GUERRA Al Teatro Spazio 18b

Testo e regia di Antonella Caldarella

stampa articolo Scarica pdf

Il 24 e il 25 novembre il Teatro Spazio 18b accoglie lo spettacolo MADRI DI GUERRA  scritto e diretto da Antonella Caldarella.

Questo lavoro sulla propria identità culturale si propone come arma contro la ‘cultura’ mafiosa/omertosa. Le storie che vengono narrate offrono modelli di Siciliani realmente vissuti i quali, lontani da essere omertosi o fatalisti, si sono battuti per la giustizia e la legalità. Così lo spettacolo diventa occasione per godere il fascino del ritmato e drammatico cuntu in dialetto siciliano, arricchito dalle musiche di chitarra e tamburo suonati dal vivo, ma anche per riflettere sui valori della legalità e la giustizia attraverso le avvincenti trame di uomini e donne che hanno lottato con coraggio per migliorare la sorte de ‘La Terra di li Rosi’. Tre storie: PEPPA A CANNUNERA, una vicenda del periodo dell’Unità d’Italia in Sicilia (epoca in cui molti attribuiscono la comparsa della parola “mafia”). Il bandito SALVATORE GIULIANO, nell’immediato dopoguerra siciliano e sui rapporti tra mafia e brigantaggio. RITA ATRIA, storia strettamente legata al periodo delle stragi di Capaci e via D’Amelio, esempio di grande coraggio nella lotta contro la mafia.


 

ORARIO SPETTACOLI

ore 20.30

 

biglietto intero EURO 18,00

biglietto ridotto EURO 13,00

tessera associativa EURO 2,00

 

TEATRO SPAZIO 18B

via Rosa Raimondi Garibaldi 18B, 00145 ROMA (zona Garbatella)

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

TEL 06.92594210 WAPP 333.3305794

 

 

CONTATTI

 

info@spazio18b.com

www.spazio18b.com

 

ORGANIZZAZIONE

Ferrante Cavazzuti

organizzazione@compagniadeimasnadieri.org

 

Biglietteria e Front Office

biglietteria@spazio18b.com

 

 

www.compagniadeimasnadieri.org

© Riproduzione riservata