Tutte Le Volte Di Tekla

Tutte Le Volte Di Tekla

Il nuovo singolo in rotazione radiofonica, già disponibile sulle piattaforme digitali dal 15 dicembre

stampa articolo Galleria multimediale Scarica pdf

Dal 22 dicembre 2023 è in rotazione radiofonica “Tutte le volte” (LaPOP), il nuovo singolo di Tekla, già disponibile sulle piattaforme digitali dal 15 dicembre.

“Tutte le volte” è un brano che parla della fine delle relazioni e di quanto si assomiglino tra loro. La canzone si concentra soprattutto sulle sensazioni che si provano dopo la rottura, ciò che rende doloroso il distacco. Le notti insonni ed ancora i ricordi che sembrano appartenere a ieri. Nel tentativo di dimenticare la magia dei bei momenti, spesso ci lasciamo ingannare e idealizziamo le storie.

Spiega l’artista a proposito del brano: “La condivisione e le relazioni per me sono sempre state fondamentali, al tempo stesso vivere senza filtri ogni storia mi ha posto un grande focus sui miei errori ricorrenti. Le aspettative sbagliate; l’annullarsi per l’altro; lo scegliere spesso per due, dimenticandosi il se. Al termine di ogni storia era come se tutti avessero preso un pezzo di me ed io avessi solo un mucchio di emozioni contrastanti, sensi di colpa e vuoto”.

Il videoclip di “Tutte le volte”, diretto da Pierluigi Sbriglia, è stato girato sul molo di Lido di Volano, località balneare della provincia di Ferrara. L’acqua rappresenta per Tekla il suo mondo emotivo, con tutte le sue sfumature. Durante la camminata sul molo, ad ogni passo, l'artista simbolicamente manifesta la sua perdita attraverso la rimozione graduale del proprio abbigliamento, che a poco a poco abbandona il suo corpo.

“Sono proprio gli abiti che proteggono la nostra intimità e ci fanno sentire meno vulnerabili questa è l’associazione al significato del brano. Vivendo le relazioni ed entrando sempre in maggiore confidenza si finisce per non proteggersi”, commenta Tekla.

Biografia

Francesca in arte Tekla nasce nel giugno del ’94 a Bologna. Sin da giovanissima si dimostra appassionata di poesia e musica. All’età di dodici anni partecipa al concorso L’Italia che canta 2006: il primo palco e la prima esperienza televisiva le regalano una piccola consapevolezza e curiosità nell’approfondire questo percorso. Vince il Premio Qualità. Questa magica esperienza è lo stimolo ad avviare un percorso di studio canoro insieme alla jazzista e concertista americana Irene Robbins. Nel 2014 pubblica in modo indipendente il suo primo singolo: Sola e Sporca. Nel 2015 inizia il percorso musicale su Rai2, al talent The Voice of Italy. Nel 2016 Fonoprint Studios è il primo contratto discografico con cui Tekla pubblica “Via”, brano curato da Cristian Riganò. Nel 2017 produce Marama il suo primo album con influenza afro-pop e afro-beat. Dal 2019 inizia un percorso indipendente di autoproduzione, che comprende include la creazione di testi e suoni per altri artisti, inizia così diverse collaborazioni in veste di autrice. Una collaborazione dalla quale è nato un progetto di duo femminile è quella con Ilaria: le due hanno pubblicato insieme Isola, Déjà vu, NON PERDO MAI e il recente singolo Eh Bam Bam (prod. Double Deejay) firmato LaPOP. 

© Riproduzione riservata

Multimedia