JAZZ EPIPHANY Al Museo Del Saxofono

Un programma di tre giorni dedicato non solo ad appassionati ma anche a famiglie con bambini a Fiumicino

stampa articolo Scarica pdf

Un inizio di nuovo anno ricco di sorprese musicali al Museo del Saxofono di Fiumicino con la "Jazz Epiphany", un programma di tre giorni dedicato non solo ad appassionati ma anche a famiglie con bambini.

 

Si comincia venerdì 5 gennaio con un concerto serale, ad ingresso gratuito, tenuto dalla EPIPHANY JAZZ BAND che proporrà un repertorio jazz frizzante costituito da standard famosi eseguiti con i più particolari ed inusuali strumenti del museo. I componenti della formazione sono Silvano Funghi alla voce solista e saxofoni, Attilio Berni ai saxofoni, Alessandro Crispolti al pianoforte, Fabrizio Montemarano al contrabbasso e Alfredo Romeo alla batteria.

 

Il giorno della Befana, sempre con accesso libero a tutti, è invece in programma, alle ore 10:00, una visita guidata gratuita al museo e, a seguire, il concerto JAZZ MOVIES & CARTOONS, dedicato ai più piccoli con i temi musicali più famosi e vicini al vissuto dei bambini, dalla Pantera Rosa a La carica dei 101, da Indiana Jones ad Harry Potter e così via... Protagonisti saranno Attilio Berni ai saxofoni e Danilo Pierini a pianoforte e tastiere.

 

La sera del 6 gennaio, alle ore 21:00, il duo Corde & Ance formato dal fisarmonicista e pianista Stefano Indino e dalla cantante Isabella Alfano darà vita al concerto INCANTO DELLE VOCI, un fascinoso progetto che propone un vasto repertorio concernente i successi italiani più popolari e alcuni grandi brani della musica internazionale, dal tango di Astor Piazzolla al cantautorato, dalle colonne sonore di Nino Rota e di Ennio Morricone agli standard di maggior successo. L'evento, con ingresso a pagamento, sarà impreziosito da racconti, aneddoti e letture; special della serata sarà “l’angolo della nonna”, uno spazio dedicato alle più belle melodie che le nostre nonne amavano cantarci. 

 

Per il pomeriggio di domenica 7 gennaio, a partire dalle ore 18:00, è invece in programma un concerto di musica classica tenuto da HALL SAXOPHONE QUARTET. Un concerto-omaggio ad una delle personalità musicali femminili del Novecento che più ha contribuito ad estendere il repertorio classico per saxofono: Elise Hall, facoltosa signora americana che, oltre a essere stata una delle prime donne saxofoniste, ha dedicato tutta la sua vita a questo strumento, commissionando opere ad illustri compositori come Claude Debussy, Vincent d'Indy, André Caplet e Léon Moreau. Il concerto è gratuito con il regolare biglietto d’ingresso al Museo.

Il quartetto, fondato nel 2005, è costituito da quattro saxofonisti classici -  Vincenzo Daidone al sax Soprano, Viviana Marconi al sax alto, Marina Bartucca al sax tenore e Maurizio Cianfrocca al sax baritono - tutti perfezionatisi con i più importanti docenti italiani e stranieri (E. Filippetti, G. Berardini, C. Delangle, J.Y. Formeaux, D. Berdini, E. Rousseau, F. Salime, A. Santoloci, L. Mlekush, C. Maurer).

Nel 2006 l'organico è risultato vincitore del 1° premio per la categoria di Musica da camera del Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Magliano Sabina” (RI). Ha tenuto inoltre concerti nei più importanti eventi e realtà di musica classica italiana, quali “Evento Sax” a Velletri, Alatri Sax Festival, Rassegna Concertistica Natale al Borgo Guidonia Montecelio, Auditorium “Amici della Musica” ad Allumiere (RM), associazione “Anton Rubinstein”, Accademia Musicale “Euterpe”, Museo di Chimica Università “La Sapienza”, “Musei in Musica 2012”, Palazzo Sforza Cesarini, a Genzano (RM) e altri. In occasione delle “Settimane musicali” nel 2013 ha eseguito in prima mondiale il “Tombeau per Gesualdo” per quartetto di saxofoni e pianoforte del M° Damiano D’Ambrosio e, nel gennaio 2015, al teatro comunale di Formello, un brano del M° D’Ambrosio, “Tre scene basilische”, composto per il 200° anniversario dalla nascita di Adolphe Sax e inciso nel CD “Traveling sax”. 

Il Museo del Saxofono è ideato e gestito dal Centro Studi Musicali Torre in Pietra, con il Patrocinio di Comune di Fiumicino ed Ambasciata del Belgio. Sponsor tecnici: Selmer Paris, D'Addario, Fiberred, Eppelsheim, Borgani, J'Elle Stainer, Lyrical Music Publications e Highlights. Partner: Farmacia Salvo D'Aquisto, 4DRg, BCC Roma, Anipo, ProLoco Fregene-Maccarese, Complesso L’Oasi e Serafini Eventi.

© Riproduzione riservata