Le Vie Del Desiderio Al Teatro Nino Manfredi

Le Vie Del Desiderio Al Teatro Nino Manfredi

A Ostia lo spettacolo con la regia di Felice Della Corte, anche in scena con Valentina Olla, Sarah Biacchi e Federico Perrotta

stampa articolo Scarica pdf

Anna è sposata con Bruno da vent'anni. La sua amica Paola, sua coetanea incontrata casualmente in palestra, si confida con Anna, raccontandole le sue recenti avventure sessuali. Anna ne è divertita ed incuriosita allo stesso tempo. Paola è fantasiosa e molto espressiva nei suoi racconti piccanti, forse anche animata dalla lucentezza vorace che riflettono gli occhi di Anna.

Spinte dalla vertigine del desiderio, decidono di realizzare un esperimento durante un fine settimana nella casa di campagna di Anna e Bruno, che ne sarà il bersaglio insieme all'amico Teo...

Quando ho letto questo testo mi ha colpito una frase in particolar modo perché a mio avviso ne racchiude l’essenza: «Il desiderio è indeciso ed incerto, nulla sa possedere e di niente sa godere veramente». Il testo scritto da Miguel Del Arco è intriso di questo potente significato che peraltro parla di tutti noi: molto spesso ci facciamo coinvolgere, guidare, e anche spingere in una direzione in funzione di un desiderio che non è nemmeno completamente definito. Questa tematica viene ben sviluppata drammaturgicamente, attraverso il sesso, analizzato in una chiave arguta e divertente. – Felice Della Corte

 

MANIA TEATRO

presenta

LE VIE DEL DESIDERIO

Di Miguel Del Arco

Regia Felice Della Corte

Con Valentina Olla, Sarah Biacchi, Federico Perrotta, Felice Della Corte

Aiuto Regia Gioia Forcina, Traduzione Martina Vannucci, Costumi Lucia Mirabile,

 Luci e Fonica Francesco Sabatelli, Scene Giulia Colombo, Grafica MDesign Studio.

 

DAL 8 AL 18 FEBBRAIO 2024

TEATRO NINO MANFREDI

Via dei Pallottini, 10 – Ostia Lido di Roma 

Info e prenotazioni 0656324849 – info@teatroninomanfredi.it 

giovedì 8, venerdì 9, sabato 10, venerdì 16 febbraio ore 21:00

domenica 11, giovedì 15, domenica 18 febbraio ore 17:30
sabato 17 febbraio ore 17:30 e ore 21:00.

 

© Riproduzione riservata