Chilometro 42 Al Teatro Cometa Off

Chilometro 42 Al Teatro Cometa Off

Scritto da Giovanni Bonacci, diretto e interpretato da Angela Ciaburri, musica dal vivo di Munendo, in collaborazione con SUPERFICIE

stampa articolo Scarica pdf

Approda a Roma, al Teatro Cometa Off, dal 27 al 29 marzo, CHILOMETRO_42, spettacolo scritto da Giovanni Bonacci e diretto e interpretato da Angela Ciaburri, molto attiva non solo in teatro (CARROZZERIA ORFEO, TEATRO STABILE DI GENOVA), ma anche al cinema e in tv (tra gli ultimi lavori GOMORRA LA SERIE, YARA di Marco Tullio Giordana, GIRASOLI di CATRINEL MARLON, NOI e RESTA CON ME per Rai1 e altri progetti in uscita). In “Chilometro 42” vengono raccontate le tappe fondamentali della vita di Kathrine Switzer, la prima donna nella storia ad aver corso una maratona ufficiale. La pièce è accompagnata dalla musica dal vivo di MUNENDO che, coniugando strumenti elettronici a quelli classici, sonorità degli anni ‘60 a possibilità ultra contemporanee, crea una colonna sonora in continuo dialogo con l’attrice. La storia di questo personaggio, che ha segnato profondamente il mondo dello sport e il rapporto di quest’ultimo con la società civile, avvia una riflessione in parole e musica su temi centrali quali l’inclusione, il riconoscimento e la parità dei diritti. La corsa, già̀ di per sé, contiene una serie di metafore che vale la pena raccontare: “corsa” come viaggio, misura di se stessi, avvicinamento al trascendentale. Nello spettacolo, infatti, si corre: partiture fisiche, che declinano, in tanti modi diversi, questo sport nei suoi aspetti più̀ tecnici e spettacolari. Ma, attraverso questo personaggio, che ha segnato profondamente il mondo dello sport ed il suo rapporto con la società̀ civile, l’obiettivo è quello di interrogarsi su temi ancora scottanti.. La corsa, più̀ che oggetto della messa in scena, diventa allegoria: la ricerca della propria identità̀ passando attraverso crepe, crisi e rotture. La pièce è strutturata lungo tre piani narrativi, nei quali si avvicendano diversi personaggi, interpretati dalla stessa attrice: Kathrine, la narratrice, e altri, coprotagonisti di una biografia romanzata, che fa del passaggio da registri brillanti a registri drammatici il suo punto di forza.

CHILOMETRO_42 nasce dalle connessioni create dal progetto SUPERFICIE di Matteo Santilli, e proseguirà la sua tournée al Festival Strabismi-Sezione Primavera il 29 maggio e dal 3 al 9 giugno al Fringe Festival di Milano. Il testo è stato finalista al premio Hystrio scritture di scena nel 2022.

ANGELA CIABURRI

Origini campane (1988), vive a Roma. Attrice, in «Chilometro_42» anche regista, molto attiva non solo in teatro (CARROZZERIA ORFEO, TEATRO STABILE DI GENOVA, TEATRO QUIRINO), ma anche al cinema e in tv (tra gli ultimi lavori GOMORRA LA SERIE, YARA di Marco Tullio Giordana, NOI per Rai1 e altri progetti in uscita nel 2024..

MUNENDO ( Armando Valletta )

Romano, inizia a studiare musica all'età di 5 anni. Nel 2007 compone i primi brani e si diploma in programmazione MIDI e fonia al Saint Louis College of Music. Si esibisce in vari locali della capitale in band, in duo e come one man band, avvalendosi di una loopstation. Anche cantautore, pubblica diversi singoli tra cui "Zanzare", distribuito da Artist First. Dal 2021 collabora con Superficie

GIOVANNI BONACCI

Nato a Roma nel 1987, si avvicina al teatro come attore, ma poi si appassiona anche alla scrittura e gli viene, da subito, riconosciuto un grande talento come autore. Infatti, da diversi anni, contestualmente alle sue attività nell’ambito della recitazione (spettacoli, monologhi scritti e recitati, da lui stesso, progetti con le scuole) viene ingaggiato come dramaturg.

PROGETTO SUPERFICIE

CHILOMETRO_42 nasce dalle connessioni create da SUPERFICIE di Matteo Santilli. Un progetto che si focalizza sul mestiere dell’attore tramite interviste, serate di performance teatrali e produzione di spettacoli.

Il progetto SUPERFICIE pone il focus su tutti quei professionisti dello spettacolo che si distinguono per la qualità del loro lavoro all'interno di una sorta di "fascia di mezzo", posizionata subito sotto il mondo delle STAR, ma decisamente al di sopra del mondo degli emergenti; : chiunque viva il proprio mestiere indipendentemente dall'essere un "nome".

 

 Da Mercoledì 27 a Venerdì 29 Marzo 2024 alle ore 21.00 

Biglietto Intero :  € 15,00 – Biglietto Ridotto : €  12,50 (+  tessera associativa di € 2,50)

 Teatro Cometa Off_ Via Luca della Robbia,47-Roma

© Riproduzione riservata