Cristian E Furia Sbarcano In Sicilia

Si avvicina il traguardo per il cavaliere romano, che tre anni fa ha lasciato tutto per realizzare il suo sogno: percorrere il perimetro d’Italia, isole comprese, con la sua inseparabile maremmana

stampa articolo Scarica pdf

Il cavaliere Cristian Moroni e la sua cavalla Furia sbarcano in Sicilia. Si avvicina il traguardo per il cavaliere romano, che tre anni fa ha lasciato tutto per realizzare il suo sogno: percorrere il perimetro d’Italia, isole comprese, con la sua inseparabile maremmana. Nei primi 15 mesi ha tracciato il perimetro dello stivale, ha fatto una sosta di sei mesi in provincia di Latina, sul monte Curio a Roccasecca dei Volsci, dove ha fondato la Onlus CRISTIAN E FURIA ODV ed è ripartito a febbraio 2023 per completare il suo progetto e percorrere il periplo di Sardegna e Sicilia, aggiungendo una missione solidale. Sì, perché Cristian, che ha ideato la ODV per aiutare bambini, ragazzi speciali e animali, vuole ricambiare la generosità degli italiani che lo hanno aiutato nel primo viaggio donandogli ospitalità e cibo per lui e Furia, organizzando cene benefiche. In accordo con associazioni, Caritas e parrocchie, organizza ogni 20/30 km una serata, il cui ricavato va, la sera stessa, interamente alla realtà locale più bisognosa scelta. L’ultima cena sulla terraferma è stata a Reggio Calabria e ha visto l’adesione di quasi 100 persone. Finora sono state realizzate 58 cene. Cristian e Furia hanno percorso in questi ultimi 13 mesi circa 10 mila km, dal Lazio sono arrivati in Sardegna, poi rientrati in Toscana si sono diretti in Trentino, dove hanno raggiunto il punto più estremo d’Italia, Predoi e mentre nel primo viaggio hanno costeggiato la penisola, questa volta per scendere, hanno attraversato gli Appennini, si sono spinti fino all’Aspromonte innevato ed ora la Sicilia per raggiungerne il punto più a sud e conquistare il primato di aver eseguito il perimetro d’Italia, isole comprese. Cavaliere e cavalla stanno benissimo, il viaggio ecosostenibile, la vita in mezzo alla natura e le frequenti pause, garantiscono a Furia e a Cristian una forma fisica perfetta. Ad aiutarli il calore della gente, l’affetto degli amici vecchi e nuovi, il pensiero costante di Cristian di aiutare più

persone possibili. Con video realizzati da solo con uno Smartphone, il cavaliere condivide ogni emozione dei suoi viaggi con tutti coloro che lo seguono, pensando soprattutto a chi non può viaggiare. Non vediamo l’ora di vedere Furia mentre osserva il mare, l’Etna o le saline di Marsala. Sarà un’altra esperienza indimenticabile per chi segue da anni la storia d’amore tra un uomo il suo cavallo e la libertà. Per chi vorrà incontrare Cristian e Furia, o partecipare alle cene solidali, troverà tutte le indicazioni sulle pagine FB ed Instagram di Cristian Moroni.

FACEBOOK https://www.facebook.com/cristianefuria

INSTAGRAM https://www.instagram.com/reel/CkjHpUsgMMv/?igshid=YmMyMTA2M2Y=

TIK TOK https://vm.tiktok.com/ZMF5n7KbQ/ 

© Riproduzione riservata