La Mostra Confessioni Semiserie Sull’arte Al Teatro Le Maschere

La Mostra Confessioni Semiserie Sull’arte Al Teatro Le Maschere

Scritto da Simona Marchini e Claudio Pallottini, con la regia che fu di Gigi Proietti. Con Simona Marchini

stampa articolo Scarica pdf

Sarà in scena al Teatro Le Maschere – nella sezione Parole Appassionate – dal 24 al 26 maggio - La Mostra Confessioni semiserie sull’arte. Scritto da: Simona Marchini e Claudio Pallottini, con la regia che fu di Gigi Proietti. Con (in o. a.): Simona Marchini. Musiche eseguite dal vivo da: Andrea Bianchi. Con Claudio Pallottini. Produzione: Teatro Le Maschere

La Mostra ripercorre in chiave ironica la vita, l’arte e i personaggi dell’attrice, conduttrice e regista Simona Marchini. Un’artista capace di dare vita attraverso un racconto pungente e riflessivo a quelli che sono stati i momenti più significativi della sua meravigliosa carriera. In scena Simona Marchini, Claudio Pallottini il tutto arricchito da momenti musicali live del pianista e comico Andrea Bianchi. Il risultato è uno show divertente, essenziale ma proprio per questo unico. Proietti confezionò per Simona Marchini, uno spettacolo privo di abbellimenti e orpelli di ogni genere: sul palco, infatti, si possono notare una struttura centrale rettangolare, una sedia, un appendiabiti e un pianoforte.

Teatro Le Maschere - Via Aurelio Saliceti, 1/3, Roma RM

24 | 26 maggio 2024

 

La Mostra - Confessioni semiserie sull’arte

Scritto da: Simona Marchini e Claudio Pallottini

Regia: Gigi Proietti
Con (in o. a.): Simona Marchini
Musiche eseguite dal vivo da: Andrea Bianchi
Con Claudio Pallottini
venerdì 24 maggio 2024 ore 21:00 sabato 25 maggio 2024 ore 21:00 domenica 26 maggio 2024 ore 17:00

Produzione: Teatro Le Maschere 

Orario spettacoli:

L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti disponibili, con obbligo di prenotazione via mail (info@teatrolemaschere.it) o via telefono (06 5833 0817) dal lunedì al venerdì (9:30-16:00).

Il progetto, promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, è vincitore dell’Avviso Pubblico, curato dal Dipartimento Attività Culturali, per il reperimento di progetti per la concessione di contributi destinati a sale teatrali private con capienza inferiore a 100 posti, per progetti di ricerca e sperimentazione per la Stagione 2023/2024.

© Riproduzione riservata