ALL ABOUT ADAM Al Teatro Basilica

Indagine danzata sul maschile italiano, ideazione, regia, drammaturgia Giuliano Scarpinato con Cristian Cucco

stampa articolo Scarica pdf

Splendori e miserie del maschio italiano vengono indagati in un originale “saggio danzato” da Giuliano Scarpinato con ALL ABOUT ADAM, in scena al Teatro Basilica (Piazza di S.Giovanni in Laterano 10) il 29 maggio alle ore 21:00: un viaggio negli ultimi 50 anni della storia italiana dal punto di vista dell’evoluzione (o involuzione) dell’identità maschile.

Un uomo come tanti, vestito di un completo nero, danza su un cumulo di ceneri e macerie. Sono forse le sue, quelle di chi lo ha preceduto e si è estinto, quelle di una civiltà. Di lui non sappiamo nulla: come sia giunto su quel pezzo di crosta terrestre, se vi sia stato precipitato.

Cerca una strada, una direzione, un orientamento: lo fa circondato da una quantità di voci, parole che impregnano l’aria affastellandosi, ripetendosi ossessivamente. Sembrano provenire da un vecchio tv sfasciato, prodotte da uno zapping impazzito.

Tra crolli e risalite, scosse e sospensioni, quell’uomo cerca una nuova strada, la sua. E una luce, a illuminarla.

“Un uomo non si metterebbe mai a scrivere un libro sulla situazione particolare di essere un maschio": così scriveva nel 1949 Simone de Beauvoir nel suo capolavoro Il secondo sesso. Oggi quelle parole non sono più attuali: tra saggistica e rotocalco si moltiplicano slogan e ipotesi sulla crisi del concetto “tradizionale” di mascolinità, che sembra urgente riapprocciare e riscrivere. Se da una parte è tristemente all’ordine del giorno, in una cronaca fitta di episodi di violenza e abuso, una mascolinità tossica per sé stessa e l’altro da sé, all’altro capo dello spettro sembra stagliarsi, un po’ rintuzzato nell’angolo, un maschio afflitto dalle paure, indebolito nelle prospettive, incredibilmente a disagio nell’assumersi delle responsabilità: fosse anche solo quella della costruzione di un amore. In uno scenario frammentato, pieno d’ombre e fitto di vecchi e nuovi stereotipi, ricorre l’ipotesi che l’evoluzione del maschio non riesca a tener testa all’ascesa continua, rapida, mediaticamente roboante del genere femminile. Una nuova guerra dei sessi? La fine dei ruoli tradizionali? All about Adam vuole essere un’indagine danzata sulla storia recente del maschile, nel suo specifico italiano, ma anche la proposta di un nuovo codice da rifondare sulle macerie di un’eredità che, oggi, poco sembra parlarci.

teaser: https://vimeo.com/manage/videos/881283396

orari

ore 21.00

durata 30 min

info e prenotazioni

3929768519

© Riproduzione riservata