Tagomago: A Lungotevere Come Alle Baleari

Tagomago: A Lungotevere Come Alle Baleari

Sul Lungotevere, in zona Foro Italico, apre Cocktail bar Tagomago. Musica con Dj famosi ed eventi techno, open air tra palme, sdraio e ombrelloni

stampa articolo Scarica pdf

Sbarca a Roma un format inedito per le serate estive open air: cocktail bar, musica con dj Famosi ed eventi techno tra palme, sdraio e ombrelloni, in un ambiente che vuole rievocare l’atmosfera esotica e festaiola delle isole Baleari. Si chiama appunto Tagomago, come l’esclusivo agglomerato roccioso sulle rotte navali da Ibiza a Palma di Maiorca e Barcellona frequentato soprattutto da VIP di tutto il mondo.

Si trova sul Lungotevere, in via Capoprati, zona Foro Italico, al posto di una nota discoteca che è stata demolita; inaugurazione sabato 1 giugno, dalle 22,30 alle 2. Ingresso libero.

Prenotazione tavoli: tel 3349127904 o form sul sito www.tagomagoroma.com.

Resterà attivo tutti i giorni fino a fine settembre con orario 18,30-2. Da mercoledì a domenica anche dopocena con Djset.

I bar sono tre: uno è riservato ai clienti del privé che si trova sotto la console con affaccio sulla pista da ballo e offre una drink list dedicata.

La drink list del locale in generale prevede soprattutto cocktail freschi ed estivi. Offerta food: menu a cura dello staff del wine bar e ristorante Royal Beef che proporrà pizza romana gourmet e tapas per l’happy hour.

 

Con capienza fino a 1000 persone e 300 posti a sedere, ha richiesto un investimento di circa €250.000 euro. La proprietà è di 5 giovani: Gabriele Costanzo, 31 anni, di Modena; i coetanei Angelo Pinelli, di Frosolone (Isernia) e Matteo Palma di Roma, già titolari con lui a Roma del Triplo Coktail Bar; Dario Livatino, 30 anni, titolare di un’azienda di ristrutturazioni (Livatino Re-Build), Alessio Fantini, 33, titolare del cocktail bar Alma a Formentera ed ex allievo MIXOLOGY Academy come Costanzo; Alessandro Pallante, 29, programmatore. L’iniziativa imprenditoriale ha dato lavoro ad altri 6 giovani: una barmanager e 5 bartender, tutti provenienti dalla MIXOLOGY Academy.

La barmanager, Giulia Guizzardi, 28 anni, è stata finalista ai mondiali della competizione Havana Club Cocktail Maestros che si è svolta lo scorso aprile a Cuba.

Gabriele Costanzo, ideatore dell’iniziativa, dice: “Vorremmo che i clienti si sentissero davvero in vacanza su un isola del mediterraneo. Per ricreare l’atmosfera marina abbiamo puntato su un arredamento dai colori caldi e chiari dove predomina il legno bianco. Le sedute sono divanetti sormontati da tende in rete effetto macramè; in più c’è anche una zona con palme, sdraio e ombrelloni.”

STORIA DI GABRIELE COSTANZO

“Lavoravo in fabbrica ma non mi piaceva. Partii per un lungo viaggio in Sudamerica e mi mantenni lavorando nell’hospitality. Al ritorno, mi iscrissi alla MIXOLOGY Academy dove ho frequentato per 3 mesi il corso intensivo di Global Bartending, un percorso molto completo che consente di acquisire tutte le competenze necessarie per diventare un professionista del settore: merceologia, caffetteria, miscelazione, etc. Dopo alcuni ingaggi in vari cocktail bar della Capitale, nel 2018 ricevetti l'offerta di diventare trainer all’Accademia e iniziai a studiare per raggiungere anche questo obiettivo. Un anno più tardi, mentre continuavo a lavorare come insegnante, la svolta: in MIXOLOGY Academy ho conosciuto il bartender Angelo Pinelli e insieme abbiamo fondato Cocktail Solution, una start up che offre consulenza manageriale e formazione ai titolari dei locali e ai barman professionisti. Il sogno però era avere un mio locale. Avevo imparato che la cosa più importante è crearsi propri clienti. Per farmi conoscere, ho iniziato proponendo in altri locali della città un format di serate a tema, basato su drink list curiose e sempre diverse, cocktail dedicati alla cucina romana, a base di caffè, cioccolato, ecc. L’iniziativa, a marchio Cocktail Solution, ha ottenuto un ottimo riscontro e con i proventi siamo partiti con il Triplo Cocktail Bar, portandoci dietro un bel pacchetto di clienti fidelizzati”.

MIXOLOGY Academy- www.corsiperbarman.it

Primaria accademia per bartender in Europa, con sedi a Milano e Roma, è stata fondata ed è gestita dai romani Ilias Contreas e Luca Malizia. Offre la formazione completa per la somministrazione di alimenti e bevande, con corsi per barman, barmanager e imprenditori. A fine 1° trimestre 2024 ha dichiarato un incremento di fatturato del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’azienda aveva chiuso il 2023 con un fatturato di € 4.162.586,75, + 49,31% sul 2022 e 1483 studenti.

--

© Riproduzione riservata