Miele

La cantautrice approda a Sanremo 2016 “nuove proposte” con il brano “Mentre di parlo”

638
stampa articolo Galleria multimediale Scarica pdf

(Fonte Music.it)

E’ stato lo stesso conduttore Carlo Conti in diretta su Rai1 a confermare il nome di Miele come vincitrice di Area Sanremo anche esortando tutte le radio a far passare il suo brano.

E così il brano “Mentre ti parlo”, selezionato dalla commissione di valutazione, presieduta dal giornalista e deejay di Virgin Radio Massimo Cotto, ha permesso alla cantautrice siciliana (al secolo Manuela Paruzzo) di avere la possibilità di esibirsi sul palco del prossimo Festival nella categoria “nuove proposte”, oltre alla possibilità di essere attualmente in rotazione radiofonica.  

Come racconta la stessa Miele “Mentre ti parlo” è stata la prima canzone che ha scritto frutto di una violenta discussione al telefono con il padre, in cui sono emerse parole di rabbia e di amore allo stesso tempo. Non a caso il brano esprime l’esigenza naturale di ogni figlio di tagliare i fili di un legame ormai troppo stretto con i genitori, nonostante l’affetto incondizionato.

Nata a Caltanissetta, Miele ha cominciato a studiare musica nella sua città di origine per poi  trasferirsi a Milano e iscriversi al CPM Music Institute dove ha frequentato i corsi di canto e piano studiando anche con i maestri Andrea Rodini e Giuliano Lecis.

Pur affascinata dal mondo del blues e del rock, è rimasta  sempre legata alla musica italiana privilegiando grandi cantautori come Lucio Dalla e Ivano Fossati. Non a caso la cover di “Grande figlio di puttana”, canzone scritta a quattro mani da Dalla e gli Stadio, fa parte del suo prossimo primo disco  dal titolo “Occhi” che comprende oltre al brano presentato a Sanremo, tre canzoni firmate da lei e altri due brani scritti rispettivamente dalla cantautrice romana Gina Fabiani e dall’autore e leader della band Siberia Eugenio Sournia

Il brano "Mentre ti parlo”, etichetta Maciste Dischi, è accompagnato dal videoclip, disponibile sul canale ufficiale Youtube di Miele,

link:https://www.youtube.com/watch?v=SoKVTUQYep8&feature=youtu.be 

                                                                                                          Rosario Schibeci

© Riproduzione riservata

Multimedia