LE MURA MUSIC BAR GLI EVENTI DELLA SETTIMANA 21 – 27 MARZO

LE MURA MUSIC BAR GLI EVENTI DELLA SETTIMANA 21 – 27 MARZO

21 – 27 MARZO

stampa articolo Scarica pdf

LE MURA MUSIC BAR

GLI EVENTI DELLA SETTIMANA

21 – 27 MARZO

www.lemuramusicbar.com/

Lunedi 21 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

MONTECARLO FIRE in concerto

MONTECARLO FIRE

I Montecarlo Fire nascono nel 2002. Dopo un periodo trascorso ispirandosi a gruppi storici (Pink Floyd, The Who e Beatles) nel 2003 si cimentano nello scrivere pezzi propri accostandoli, durante i live, a cover piu’ moderne.

Il complesso è influenzato da band come i Kings of Leon, Black rebel motorcycle club, The Strokes, The Killers e alle band attuali del panorama indipendente italiano e d’oltremanica.

Nel 2004 collaborano con Marco Lecci nella realizzazione di una demo e continuano con lui una collaborazione fino alla fine del 2006. Vengono invitati piu’ volte alla trasmissione “La fabbrica della musica” sul canale SKY Rai-doc e alcuni loro pezzi vengono mandati in onda in varie trasmissioni di Radio1 e altre radio minori ed indipendenti. Contemporaneamente lavorano con Mauro Munzi (vincitore con i Dhamm di Sanremo 1994) e Paolo Sant’ambrogio ( Produttore freelance del 24' Studio di Roma) per alcune registrazioni parallele che risulteranno infine nella produzione, nel 2006, del loro e.p. finale.  Nel 2006 gli viene fatta la proposta da parte del produttore Francesco Fiumara di presentarsi alle selezioni per Sanremo 2007, ma divergenze di natura “organizzativa” fanno si’ che la band rinunci a tale proposta.  Il loro pezzo "Bring me away"é stato usato per la campagna spot multimediale del lettore DVD SONY nel 2009.  Hanno partecipato a vari eventi benefici come, la manifestazione a favore della ricerca contro il cancro, Run for the cure, a Roma, presentata dal sindaco della citta’ Walter Veltroni e Il Telethon 2007.

Hanno fatto da spalla per vari concerti di band straniere tra cui The Black Keys al Rock in Roma nel 2014, la reunion dei The Jam avvenuta al Jailbreak club di Roma, The Rolling bones (New York), la band britannica rivelazione del 2007, The Wombats, Chapel club al Circolo degli Artisti di Roma nel 2011 e gli italiani Bastard sons of Dioniso al Piper Club.

Hanno partecipato a varie manifestazioni : Il festival della musica dell’universita’ la Sapienza a Roma, Il Music Fest di Aprilia estate, Emergenza rock (arrivando per 2 volte alla finale Romana, la seconda volta sotto invito degli organizzatori), Il Champions festival 2009 della UEFA tenutosi al colle oppio-colosseo a Roma sotto invito di SONY, Club NME Rome e altri eventi indipendenti di Roma e dintorni.

Il loro primo album è in uscita per RBL Music Italia il 29 giugno 2014. Anticipato dal singolo "Cerca" il 3 maggio 2014.

INFO QUI:

https://www.facebook.com/MontecarloFire

Martedi 22 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + Ingresso Up to You

8X8

CONCORSO LETTERARIO DOVE SI SENTE LA VOCE

8x8 è un concorso letterario diverso dagli altri. Qui si vince null’altro che qualche buon libro e si ha la possibilità di essere letti e ascoltati dagli addetti ai lavori. L’idea è dare importanza al confronto tra scrittori, editor e lettori. Il concorso funziona così: otto scrittori per ogni serata, otto minuti ciascuno per esprimere la propria inedita creatività, ottomila il massimo di battute per ogni racconto. Il concorso è rivolto ad autori esordienti e no.  Una doppia giuria (popolare e di qualità) stabilirà il vincitore di ogni serata. I premi consisteranno in libri messi a disposizione dalla casa editrice madrina (di cui verrà esposta una selezione del catalogo) della serata.  La giuria popolare sarà composta dal pubblico presente in sala mentre la giuria di qualità da esperti e professionisti del mondo dell’editoria. Le serate si svolgeranno a Roma presso Le Mura, via di Porta Labicana, 24.

Giovedi 24 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 4eu

LE SIGARETTE in Concerto

LE SIGARETTE

I due sono attivi da anni in vari ambiti della scena musicale indipendente romana. Jacopo è un fonico (Altipiani Studio, LeMura), chitarrista, percussionista e insegnante di pedagogia musicale; Lorenzo è un batterista, percussionista e cantante (Eildentroeilfuorieilbox84/Superbox/ Pata Palo / varie collaborazioni...), booking manager (Damigiano Booking, Giovanni truppi, Bamboo).

Insieme hanno curato vari progetti in studio, suonato in vari ambiti musicali, partecipato a festival e manifestazioni culturali. Il loro background è fatto di produzioni indipendenti e concerti, ma anche di bande di strada, gruppi buskers, cabaret musicali, spettacoli e parate. Nel 2014 hanno lavorato alla realizzazione del loro primo disco. Jacopo ne ha curato riprese e missaggio presso “Altipiani Recording Studio”, mentre la realizzazione del mastering è stata affidata al “Gruer mastering studio”. Il loro primo lavoro si chiama “2+2=8” perché tutto sommato è sempre bene prepararsi a risultati inaspettati. Con questo stesso spirito i due si sono messi in gioco musicalmente: facendo in modo che la somma dei loro vissuti musicali non si risolvesse matematicamente.

INFO QUI:

https://lesigaretteband.bandcamp.com/releases

Venerdi 25 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

DADAMATTO in Concerto

A seguire: FOUTURISTA DJSET

DADAMATTO

I Dadamatto (La Tempesta Dischi - AN) nascono nel 2003 dall’unione di tre amici che si conoscono dai tempi degli scout e del Super Nintendo. Dopo una demo autoprodotta su nastro con un Fostex a 8 tracce, nel 2005 generano un ep omonimo grazie all’incontro con Mattia Coletti, amico con il quale intraprendono un lungo percorso di crescita e personalità condivisa. Nel 2007 partoriscono il primogenito “Ti tolgo la vita”, licenziato dalle marchigiane BloodySound Fucktory, Marinaio Gaio e Sweet Teddy Records. Nell’estate dello stesso anno, tra le tante, suonano con Uzeda e Three Second Kiss nel decennale del Six Day Sonic Madness a Guardia Sanframondi (Bn) e alla seconda edizione dell’Here I Stay a Guspini (Ca), festival tanto amato. Nel 2008 un parto precoce: “Il derubato che sorride” (Records S’il Vous Plait / About a Boy Records). Nel 2010 collaborano con i conterranei CHEWINGUM alla realizzazione del video "Tu devi morire, Lucignolo". Nel 2011, dall’incontro con Manuele Fusaroli (Le luci della centrale elettrica, Zen Circus), nasce “Anema e core” (Face Like a Frog/ Infecta Suoni & Affini).

Nel 2013 Marco Imparato accompagna in tour, insieme a suo fratello Giovanni (dei Chewingum) la cantante MARIA ANTONIETTA, del cui ultimo album, "Sassi" (La Tempesta, 2014) è anche co-produttore artistico e co-arrangiatore.

Dopo aver aperto diversi concerti per i MASSIMO VOLUME, nel 2014 si riaccende in loro l’istinto di procreare e, riproducendosi con la terra, mettono al mondo il quarto e ultimo panico: “Rococò” (La Tempesta Dischi). Grazie alla supervisione stilistica di Marco Caldera e allo stupore del giorno, avvertono la morbidezza del mattino, l’armonia delle curve, delle spirali e delle forme scomposte. C’è il caos, ma è ordinato.

I Dadamatto si fanno riconoscere per live estremamente adrenalinici e partecipativi, l'energia che esprimono li inquadra come una delle migliori live-band a livello italiano.

INFO QUI:

http://dadamatto.tumblr.com

Sabato 26 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 4eu

IL SINDACO in concerto

A seguire: ROCK ‘N’ ROLL ROBOT DJSET

IL SINDACO

Il nuovo disco di Fabio Dondelli, in arte IL SINDACO, nasce in solitaria e cresce in seno ai ritrovati compagni di viaggio Annie Hall. In compagnia della band bresciana Fabio torna così a far visita alle lande americane in tema di sonorità e atmosfere, per quanto la scrittura continui a ispirarsi principalmente ai cantautori della tradizione italiana. Un occhio ai Giant Sand e uno a Dalla, dunque, e i diari di Cheever sul comodino, per quando non si riesce a prender sonno. Storie d'amori e di persone, scolpite secondo i dettami della forma canzone, da sempre la grande passione di Fabio, con qualche sortita fuori copione per raccontare le contraddizioni del mondo circostante. Ma è senza dubbio Live che la musica del Sindaco arriva meglio.

INFO QUI:

http://www.lavorarestanca.com

Lunedi 28 Marzo

Apertura Porte Ore 20:30 - Inizio Concerto Ore 22.30

Ingresso riservato ai soci. Tessera annuale 2eu + ingresso 5eu

SAKEE SED in concerto

SAKEE SED

I Sakee Sed sono Marco Ghezzi e Gianluca Perucchini, due ragazzi bergamaschi classe 1984 e 1986, cresciuti ai piedi della Roncola, grigio monte bergamasco. Dopo aver suonato per due anni come De Seekas, gruppo di stampo stoner-rock, i due si ritrovano ad avere a che fare con Howard, pianoforte di inizio secolo, che li porta a capovolgere (letteralmente) stile e nome. "Alle basi della Roncola" è il titolo del loro album d'esordio come Sakee Sed, colorito e tetro allo stesso tempo, compatto e multi sfaccettato ma dall'impatto immediato. Il disco raccoglie 13 canzoni che uniscono leggerezza e paranoia, amicizia e odio, fantasia e delirio, in sospeso tra una grigia dimensione rurale e un colorato mondo animato bagnato di LSD. Strumenti vecchi e usurati e registrazioni semplici caratterizzano il suono. è infatti sulle melodie di Howard, spazzolate da una batteria danzante, che la fantasia corre all'atmosfera di un polveroso Saloon, quasi che in bocca arriva il sapore di tabacco. E intorno l'armonia di chitarre acustiche, elettriche, vibrafoni, banjo, ukulele, organi, basso, cori, si fonde con la voce mattutina di Marco. Giochi di parole, metafore e allusioni caratterizzano i loro testi.

La concretezza di alcune immagini si incastra a racconti che hanno il sapore di una malinconica favola. I Sakee Sed sembrano aver ancora il tempo per ascoltare i racconti dei bambini, i suoni della natura e del suo farsi umana e sembrano chiamare in causa proprio tutto, dalla musica introspettiva e densa a storie di alcool, droga e farmaci, paure, quotidianità ed amore. Dal vivo i Sakee Sed ripropongono il disco variando il set da acustico a elettrico e sono spesso e volentieri accompagnati dalla 'family' una cricca di musicisti-amici che comprende Nicolas Restivo [n!], Martina Togni e Thomas Maffi.

INFO QUI:

http://www.sakeesed.it/

© Riproduzione riservata