TIROMANCINO, PINO QUARTULLO, KuTso, WALTER FONTANA.

TIROMANCINO, PINO QUARTULLO, KuTso, WALTER FONTANA.

ApeRiver - Marmo

326
stampa articolo Scarica pdf

TIROMANCINO, PINO QUARTULLO, kuTso, WALTER FONTANA.

E' un'altra notte di ospiti e talento con ApeRIVER da Marmo.



A San Lorenzo è di scena ApeRIVER, l'appuntamento dedicato alla musica dal vivo ed ispirato al celebre River Phoenix, che nel primo giovedì di aprile ha visto sul palco di Marmo il susseguirsi di giovani talenti tra cui ha brillato la stella di Walter Fontana, fondatore e leader dei Lost, la boyband che ha segnato una generazione di adolescenti con la piattaforma MySpace, con cui il gruppo ha raggiunto in breve oltre un milione di followers e vinto ben quattro dischi d'oro. Fontana ha presentato l'ultimo lavoro da solista dal titolo Sono Qui, intervallando inediti a più noti pezzi della band, che hanno richiamato l'attenzione di molte fan giunte a trovarlo. Si sono poi susseguiti i giovani gruppi Demian e i più rock Elephants & Castles, che hanno poi fatto spazio alla delicatezza ed alla sperimentazione di Noemi Smorra, cantautrice poliedrica con il vizio della recitazione esibitasi insieme al musicista Luca Bellanova, (la Smorra, infatti, dopo il diploma alla Silvio D'Amico, ha calcato importanti palcoscenici come il Teatro Sistina insieme ad Alessandro Preziosi, per poi dedicarsi totalmente al suo percorso musicale). Arriva anche Pino Quartullo, accolto dal giovanissimo - frontman per l'occasione - Andrea Palmieri. L'attore invita tutti a seguirlo il prossimo 11 Aprile al Teatro Quirino Gassman, dove sarà di scena con Rosita Celentano e Attilio Fontana per la commedia Qualche Volta Scappano, di cui è anche regista. In tarda serata nel locale dei fratelli Marazzotti e Pizzolorusso, si vede anche Federico Zampaglione e i Tiromancino, che tra un bicchiere di vino e qualche appetizers, si godono la serata in compagnia degli amici di Marmo e del direttore artistico Pepe Carpitella. Tra il pubblico anche i produttori musicali Alberto Vega e YESO, insieme al dj producer Reflektor. Arriva anche il cantante Matteo Gabbianelli leader dei kuTso, vincitori della sezione giovani di Sanremo 2015, a cui partecipano con un brano di Elisa trionfando al secondo posto della kermesse.

© Riproduzione riservata