Non Basta Olsen, La Juventus Batte Anche La Roma.

Il solito gol di Mandzukic abbatte la Roma tenuta a galla da uno strepitoso Olsen, il croato sempre più ammazza big, dopo Napoli, Inter, Milan e Lazio aggiunge la Roma alla sua personale collezione.

stampa articolo Scarica pdf

La Juventus continua a vincere e a convincere, ed è sempre più nel segno di Mario Mandzukic, che pian piano si sta guadagnando la nomea di ammazza big, non basta ai giallorossi la prestazione super di Olsen.

Top Juve:

Mandzukic: Dopo aver segnato a Milan, Inter, Napoli e Lazio segna anche ai giallorossi. Implacabile sul colpo di testa che consegna i 3 punti alla vecchia signora che rimane a +8 sul Napoli. L’attaccante croato è su tutti i palloni sia in area giallorossa che in area bianconera, un giocatore irrinunciabile sul quale Allegri può contare sempre.

Alex Sandro: Dopo alcune gare sottotono si rivede il vero Alex Sandro sulla fascia sinistra, è un vero e proprio treno sulla sua corsia sforna cross invitanti in mezzo all’area di rigore; un importantissima arma per Allegri. Il rinnovo di contratto gli ha fatto davvero bene.

Flop Juve:

Matuidi: Difficile trovare un flop in questa partita, ma il francese è stato forse quello meno brillante di tutta la squadra, impreciso in alcuni passaggi, e in generale non è la solita piovra recupera palloni in mezzo al campo, forse anche il suo infaticabile fisico inizia ad accusare segni di stanchezza come normale che sia.

Valerio Mirata

© Riproduzione riservata