Pagelle / Bologna-Lazio 0-2

Prima rete per Luiz Felipe. Leiva si riprende il centrocampo, ancora a segno Lulic

323
stampa articolo Scarica pdf

STRAKOSHA 6 Partita di normale amministrazione, il Bologna non lo mette mai in difficoltà mantenendo la sua porta inviolata dopo 10 partite.
LUIZ FELIPE 7.5 Prima gioia in Serie A per il brasiliano. Il suo stacco di testa è perfetto e indirizza la gara nella direzione voluta da Inzaghi. Attento e pulito in difesa, completa la giornata regalando a Lulic l'assist del raddoppio.
ACERBI 6.5 Non si risparmia mai, e nemmeno a Santo Stefano ne vuole sapere di riposare. Una garanzia e una certezza come sempre.
RADU 6.5 Dove c'è lui non si passa, i giocatori del Bologna trovano nel romeno un proprio e vero muro. 
MARUSIC 6.5 La miglior prestazione del campionato. Il 77 laziale partecipa constantemente alla manovra e dalla sua fascia spinge molto. Bene così.
MILINKOVIC 6.5 Continua la sua crescita nelle ultime uscite. Non trova la rete ma offre una prestazione importante , ricca di sacrificio e ordine.
LUKAKU (73') 6 Entra e fa il suo senza commettere sbavature.
LEIVA 6.5 Il suo ritorno dal primo minuto fa bene alla Lazio e si vede. Faro del centrocampo, il brasiliano torna a comandare la manovra dettando i tempi e collegare i reparti. Bentornato.
LUIS ALBERTO 7 Dopo il Cagliari delizia anche contro il Bologna. Il peggio sembra ormai alle spalle, El Mago offre un'altra partita di classe. Calibra alla perfezione l'angolo per la testa di Luiz Felipe.
LULIC 7.5 Sempre lui, incontenibile, un guerriero. Non si risparmia e dà tutto quello che ha per i suoi compagni, per la seconda partita di fila trova il gol mettendo in cassaforte la vittoria.
CORREA 6 Meno brillante delle ultime uscite, prova diverse giocate ma non riesce a pungere.
PAROLO (67') Entra nel momento più delicato del match, la sua esperienza in mezzo al campo si fa sentire.
CAICEDO 5 Schierato al posto di Immobile non ripaga la fiducia del tecnico. Non riesce a ritagliarsi una vera occasione da rete: manca il feeling con il gol.
IMMOBILE (60') 6 Assiste per un'ora dalla panchina, ma quando entra in campo non riesce a griffare il match.
INZAGHI 7 La Lazio ha cambiato marcia, lui vince il derby di famiglia con Pippo, regalandosi così un Boxing Day felice. Il pareggio del Milan rende la festa laziale ancora più dolce.

Fabio Pochesci

© Riproduzione riservata