Pagelle / Inter-Lazio 0-1

Lazio corsara: brilla Milinkovic, la difesa è insuperabile

stampa articolo Scarica pdf

Strakosha 6.5 Sempre attento quando chiamato in causa, le palle alte sono tutte sue. Sicuro nello bloccare le conclusioni interiste.

Luiz Felipe 6.5 Tutta la difesa riesce a reggere le offensive nerazzurre con ordine e tempismo. La sua prestazione è più che positiva.

Acerbi 7 Dirige la difesa come al solito mettendo sempre una pezza nei momenti più delicati.

Bastos 6.5 L'assenza di Radu costringe Inzaghi a schierarlo sulla sinistra. Sfiora il raddoppio di testa, Handanovic gli nega la gioia del gol.

Romulo 6.5 Preferito a Marusic, fa su e giù per il campo dando freschezza alla manovra laziale. Dà il via al gol di Milinkovic.

Milinkovic 7.5 Il migliore in campo, il match winner. Il suo gol decide il match ed è pesantissimo per la corsa Champions. Una partita generosa lottando dal primo all'ultimo minuto. Il vero Milinkovic.

Leiva 7 Dirige il centrocampo dettando i tempi e dando una mano in difesa. Essenziale.

Luis Alberto 7 Bello da vedere, quanta classe alla Scala del calcio. Innesca Milinkovic con un assist al bacio, prova ad inventare il 2-0 ma Handanovic è super. 

(67' Parolo) 6 Entra nel momento clou del match per aiutare i suoi compagni.

Lulic 6.5 Altra prestazione di cuore del bosniaco. Dà tutto fino all'ultimo minuto. Instancabile.

(87' Durmisi) SV

Correa 6 Un problema muscolare lo costringe a lasciare il campo.

(27' Caicedo) 6 Ha sul piede il possibile 2-0 ma gli manca il guizzo vincente.Fa il suo lottando e facendo a sportellate con la difesa interista.

Immobile 6 Non è in vena realizzativa, Miranda e Skriniar non lo fanno respirare. Bravo e utile in fase di ripiego, manca il colpo del KO nella ripresa.

Inzaghi 7.5 Un'altra vittoria a San Siro dopo quella di Coppa Italia. Una Lazio praticamente perfetta centra una vittoria fondamentale per la Champions.

© Riproduzione riservata