Europa League 2019-2020: Sorteggio Agrodolce Per Roma E Lazio.

Roma e Lazio sono le uniche squadre italiane a partecipare alla prossima Europa League. Inserite come teste di serie, affronteranno squadre abbordabili. Girone dei giallorossi decisamente più agevole

163
stampa articolo Scarica pdf

Si sono svolti oggi, venerdì 30 agosto al Grimaldi Forum di Montecarlo i sorteggi di Europa League. Dopo l’eliminazione del Torino, sono le romane le italiane presenti alla seconda competizione europea a cui partecipano come teste di serie. Roma e Lazio inizieranno la competizione il 19 settembre, sognando di andare il più avanti possibile. La strada conduce a Danzica, in Polonia: finale il 27 maggio 2020 e oggi sognare non costa.

Gironi abbordabili per Roma e Lazio, ma certamente le palline estratte in Francia hanno sorriso di più ai giallorossi. La squadra di Fonseca affronterà nel girone J i tedeschi del Borussia Monchengladbach, i turchi dell'Istanbul Basaksehir e austriaci del Wolfsberger.

Alla portata dei biancocelesti, ma di un livello più tosto, il girone E in cui sono stati sorteggiati gli uomini di Simone Inzaghi che incontreranno gli scozzesi del Celtic Glasgow, i francesi del Rennes, attualmente primi in Francia e i romeni del Cluj.

Questo il calendario dei biancocelesti con date ed orari: 

Cluj-Lazio 19 settembre ore 18.55

Lazio-Rennes 3 ottobre ore 21.00

Celtic-Lazio 24 ottobre ore 21.00

Lazio-Celtic 7 novembre ore 18.55

Lazio-Cluj 28 novembre ore 21.00

Rennes-Lazio 12 dicembre ore 18.55

Calendario della Roma con date ed orari:  

Roma-Instanbul Basaksehir  19 settembre, ore 21:00

Wolfsberger-Roma  3 ottobre ore 18:55

Roma-Borussia Monchengladbach 24 ottobre ore 18:55

Borussia Monchengladbach-Roma 7 novembre ore 21:00

Basaksehir-Roma 28 novembre ore 18:55

Roma-Wolfsberger 19 dicembre ore 21:00

Le dichiarazioni 

Al termine dei sorteggi, i commenti dei prossimi protagonisti per Roma e Lazio. Il tecnico della Roma Paulo Fonseca si è espresso in merito alle avversarie e ha aggiunto: “L'Europa League si sta trasformando in una mini Champions League, ci sono squadre di ottimo livello. Noi siamo consapevoli della nostra forza e vogliamo passare il turno. È un girone nel quale dovremo esprimerci al nostro miglior livello per arrivare alla fase successiva". 

Cauto Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma, che ha dichiarato: “Le partite non si vincono mai sulla carta. La Roma deve affrontare ogni competizione con l'ambizione di arrivare più avanti possibile e di poter vincere. È una competizione difficile, ci sono già squadre attrezzate e altre ne scenderanno dalla Champions. Non sarà facile arrivare fino in fondo. È giusto che si affrontino queste competizioni pensando di andare avanti. Abbiamo il dovere di dare il massimo, sapendo di avere la chance di andare avanti ".

In casa biancoceleste, non si nega l’amarezza per un sorteggio che poteva essere più agevole. A parlare il tecnico Simone Inzaghi e il direttore sportivo Igli Tare. Queste le parole del tecnico: “Siamo stati inseriti in un girone difficile, ma molto affascinante. Affronteremo squadre che stanno facendo benissimo nei loro rispettivi campionati. Sarà comunque emozionante giocare in Europa League".

Il direttore sportivo Tare ha dichiarato: “A noi non piacciono le cose facili, siamo nati per sopravvivere alle difficoltà. È un girone tosto contro due squadre che hanno fatto i preliminari di Champions League. L'Europa League è un torneo che ci può dare tanto - ha spiegato a Sky-, soprattutto negli ultimi anni ci siamo stati spesso e la conosciamo bene. Attraverso un cammino lungo possiamo arrivare fino in fondo, ma serve anche un po' di fortuna. Siamo favoriti ma dobbiamo essere molto attenti, non ci dobbiamo nascondere".

La prima giornata della fase a gironi è fissata per il 19 settembre e si concluderà il 12 dicembre. Quattro giorni dopo il sorteggio di Nyon. Il 20 febbraio ci sarà l'andata dei sedicesimi di finale dove verranno inserite anche le terze classificate della fase a gironi della Champions League.

Enrica Di Carlo

© Riproduzione riservata