Silvia Salvatori

Trovo assurdo che qualcuno nel 2015 possa ancora trovare divertente o interessante la sofferenza di un povero essere vivente privato della sua libertà!

1248
stampa articolo Galleria multimediale Scarica pdf

Oggi nel primo giorno di Agosto incontriamo qui nei pressi di Cori la nostra cover girl Silvia. Abbiamo individuato questo meraviglioso luogo per sviluppare la nostra intervista ed il servizio fotografico poichè questa ragazza ama immensamente la natura e gli animali.

Buongiorno Silvia, la prima domanda che ti poniamo riguarda la tua personalità. Che tipo sei?

Come tante ragazze, non credo di potermi dare una definizione univoca. Di sicuro sono una persona semplice, sempre propensa alla crescita personale e alla continua scoperta di me stessa.

Giornalisticamente parlando vorrei parlare con te di quel cacciatore americano che ha ucciso il Leone simbolo dello Zimbawe.Che opinione ti sei fatta della vicenda?

Voglio andare sicuramente controcorrente ma non fraintendermi. Credo che sia un controsenso che un paese investa risorse economiche per la salvaguardia di specie in via di estinzione e poi permetta la caccia di tali animali per lucro. A fronte del guadagno di alcune migliaia di euro viene permessa tale brutale pratica. Quindi questa volta non mi scaglio tanto contro il cacciatore, che comunque ha sfruttato in maniera indegna un vuoto legislativo, ma contro chi gli concede di cacciare.

Sappiamo che lavori con gli animali; dalla tua esperienza hai vissuto personalmente bellissime storie;ne puoi raccontare una ?quella che ti ha maggiormente colpito?

Sì, avrei molte storie da raccontare ma la più bella è quella del mio cagnolino Hombre, trovato in una sala d'attesa d'ospedale impaurito dal temporale e diventato da quel giorno il mio più fedele amico. Era spaventatissimo e si fece toccare solo da me, provando anche a mordermi inizialmente! Da quel giorno non riesco più ad immaginare la mia vita senza di lui, pur avendo molti impegni e non potendogli dedicare tutta la giornata.

Le adozioni in questa città sono molto attive?

Le adozioni a Roma sono molto attive. Ci sono sempre più animaletti bisognosi di aiuto e le associazioni di volontari impegnati nelle adozioni sono sempre più numerose e funzionali!

Poseresti mai per un calendario dove saresti certa che il ricavato andasse ad una associazione che tuteli i diritti degli animali?

Certo che poserei per un calendario se il ricavato andasse interamente ai pelosetti! Forse lo farei comunque anche per divertimento.

Contraria alla presenza di animali nei circhi ?

Sì, contrarissima alla presenza di animali nei circhi come in qualsiasi altro ambiente che non appartenga al loro habitat, come animali in gabbie, teche, terrari ecc.. Trovo assurdo che qualcuno nel 2015 possa ancora trovare divertente o interessante la sofferenza di un povero essere vivente privato della sua libertà! Sono tanto belli gli spettacoli di artisti circensi, senza ricorrere allo sfruttamento di animali. Invece continuiamo con questo scempio! Molti paesi più arretrati del nostro come ad esempio la Bolivia, hanno già vietato questa pratica ignorante e rudimentale e noi invece siamo ancora qui! Vergognoso.

Tu sei romana,sul New York Times spunta la delusione per l’orgoglio perduto e i vizi incorreggibili di una città come Roma,senza più orgoglio di sé. Abbandonata a se stessa, sporca, pericolosa, infestata dal crimine, caotica, affidata a un sindaco “onesto ma imbelle e isolato”Come vivi la tua città?

Come vivo la mia città!? Oddio, la vivo molto male: dal punto di vista della mobilità, visto lo scarso rendimento dei mezzi pubblici; la vedo molto sporca per l'assenza totale di un piano di pulizia; la vedo pericolosa a causa della criminalità dilagante che imperversa in tutti i quartieri da quelli periferici a quelli più altolocati. Amo la mia città, la trovo bellissima, ma purtroppo la vedo abbandonata a se stessa e questo mi rattrista moltissimo.

Stefania, ammessa a Miss Italia con una taglia 52: è la prima volta nella storia del concorso...

Come giudizio molto personale ritengo che non vada bene. Se consideriamo un concorso di bellezza per i suoi canoni estetici come dice la parola stessa, esigo che vengano proposti modelli di donna all'altezza dell'evento. Esistono tanti concorsi dove la bellezza non deve essere esibita; concorsi di matematica, di cucina, insomma ci sono altre competizioni dove una taglia 52 può sicuramente farsi valere. Non vorrei essere fraintesa ma sembra più una presa per i fondelli e questo scrivilo mi raccomando.

Non passare la tua vita in attesa di qualcosa: agisci. Che rapporto hai con la pazienza......

Non sono molto paziente; infatti la sto perdendo anche con te (ride).

Quali sono i trucchi indispensabili da portare in vacanza?". Poiché non tutti possono portarsi dietro una valigia solo per il makeup è inevitabile dover fare una cernita:quali sono i tuoi preferiti?

Ah guarda non può mancare nella mia valigia; mascara, rimmel, ombretto, nelle varianti naturale per il giorno, marcato per la sera..

Smartphone, italiani primi in Europa per l'uso del cellulare: la app preferita è Whatsapp;hai nostalgia di quando la tecnologia non ci "soffocava" con questi accessori oramai indispensabili ?

Per quello che mi riguarda non sono indispensabili; credo che ci stiamo "rincojonendo" inseguendoci tra le varie app, i social, ritengo che sia diventato futile. Se posso dirlo, la gente si sta ammalando con questa tecnologia.

Parliamo di moda estiva :Camicia annodata e costume sgambatissimo, le cose che non si usano più in estate da parecchi tempo;quali sono i tuoi look e gli accessori per questo splendido periodo dell'anno?

Guarda io sono una persona semplice e voglio vestire in modo sempice: un capo fresco con stoffe leggere va più che bene. Mi piace stare comoda, questo si.

Mi raccontano una tua passione per la creazione di borse molto particolari..

Mi è sempre piaciuto creare cose originali e dipingere. Un giorno mia nonna mi ha regalato una macchina per cucire e presa dalla voglia di imparare mi è venuta in mente questa idea: borse fatte col giornale! Sono realizzate con giornali tedeschi, francesi, belgi, giapponesi e italiani. Li vendo tramite internet e ultimamente ho allestito un stand al famoso mercato monti di Roma. Devo dire che piacciono e vendo parecchio!

Un libro da sfogliare sotto l'ombrellone?

Sicuramente un libro malinconico ma nello stesso tempo divertente. Un autore che mi piacerebbe riscoprire si chiama: Eshkol Nevo. M piacerebbe leggere "Soli e Perduti"

Un poeta che hai amato?

Sto riscoprendo grazie al web la figura di un poeta scomparso tanti anni fa: Vittorio Sereni. Per dirla alla buona, era un poeta esistenziale lavorava sulle esperienze dirette. Moltissimo sulla propria memoria. Diversamente dai suoi contemporanei lo faceva senza nessuna tendenza orfica.

Dalla monnezza a sexy fenomeno social – una formosa netturbina di rio de janerio e’ diventata famosa grazie ad alcuni scatti hot su facebook. ora vuole diventare una modella e, per la cifra giusta, e’ pronta a posare nuda.Che opinione hai...

Sintetizzo: Bella per lei! (ride)

Parliamo di due showgirl famose in Italia e presenti molto spesso in programmi televisivi. Parliamo della bollente estate delle sorelle Rodriguez a Ibiza: spopola nella rete una foto del lato b mozzafiato di Belen e Cecilia replica con un decollete da urlo:Un esibizionismo cosi sfrenato ti può dar fastidio?

Guardavo le loro foto tempo fa su di un social. Personalmente penso che siano bellissime ma che le rovini il carattere: che senso ha mettersi in mostra quando il loro corpo parlerebbe da solo. Questa loro sovraesposizione mi disgusta.

Selvaggia Lucarelli dal suo blog :Prendete decisioni, portateci a cena dove dite voi, prenotate voi la vacanza, marcate il territorio con virilità, senza gelosia scema ma anche senza quell'atteggiamento fastidioso che ora va tanto di moda della serie "Fai come te pare tanto non sono geloso". Trovate il tempo per noi e se non lo avete, dateci pure i ritagli, ma che siano di passione. Fateci sentire fighe. Ricordatecelo. C'è gnocca ovunque, sfacciata, esibita, regalata. Ci serve, e tanto, avere un uomo accanto che ci metta su un piedistallo e ignori quelle sul cubo. Non lo fa più nessuno e voi, fessi, non lo avete capito. Diteci cosa volete. Prendetevelo. Vogliamo essere conquistate senza avere il tempo di fiatare. Siate maschi, Dio santo...ha ragione ?

Io vedo, per quanto mi riguarda, "la coppia". Mi piace che ci sia complicità nelle scelte, non accetto di uscire con una persona per essere spesata; una volta pago io, una volta paghi tu. La divisione dei ruoli la odio profondamente. Desidero un uomo che mi voglia semplicemente bene. Non ho tutte queste pretese.

Bello, dolce, gentile, intelligente, superficiale, ottimista, pigro, orgoglioso, educato, prudente, sognatore, simpatico, sportivo, sensibile, testardo, violento, geloso, lavoratore,timido, leale, estroverso, abitudinario. Esistono ancora uomini cosi?

Forse si, forse no. A me piacciono le persone serene (ride)

La più brutta delusione che si possa provare è' realizzare che gli altri non sono disposti a fare quello che tu faresti per loro..

Sì, prima si capisce che il mondo è vario prima si comincia a vivere....

Arrivare a 40 anni e non avere neanche un figlio: E secondo una tua opinione una donna felice ?

Io arriverò sicuramente a quell'età senza un figlio; ognuno ha una sua visione. Un bambino è un impegno a 360 gradi. Poi in questo periodo di precarietà....

Gli euroburocrati bacchettano l’italia perché non tutela le coppie gay ma non spendono una parola sugli sbarchi di migranti...

L'Italia è un paese ridicolo, già se vedi i vari TG ti rendi conto delle notizie futili a cui siamo soggetti. Non ho voglia di dire altro...

Migranti stipati nei vagoni chiusi, orrore in Ungheria in che Europa viviamo ?

Viviamo in un'Europa cattiva, siamo stati noi i primi migranti e siamo pronti a criticare gli altri....

In questi anni il movimento animalista ha raggiunto ottimi risultati?

Sì, diciamo che stiamo andando avanti. Ho visto notevoli miglioramenti. Essendo vegetariana mi rendo conto che la gente guarda con più interesse altri banchi alimentari. Arriviamo sempre in notevole ritardo rispetto alla già citata Europa. Speriamo di andare sempre meglio e che si abbatta sempre di più il mercato che utilizza l'uccisione di animali.

Progetti per il futuro?

Il futuro lo vedo nero ma nero, nero, nero! Almeno qui in Italia non vedo nessun progetto per il futuro e per i giovani come me, se non quello di fare la valigia e andarmene al più preso con il mio adorato cagnolino.

Grazie Silvia sei stata veramente gentile. In bocca al lupo per la tua carriera.

© Riproduzione riservata

Multimedia