GIOVANNA FRISCIANO

GIOVANNA FRISCIANO

E COSI INIZIA IL VIAGGIO

672
stampa articolo Scarica pdf

Giovanna Frisciano è una giovane stilista sarda.

Vincitrice del concorso "Nuovi talenti di Alta Moda 2017" a Torino quest'anno, l'abbiamo conosciuta nella nostra precedente intervista di settembre.

Abbiamo il piacere di presentare la sua prima collezione, la nuova collezione FRISCIANO dal nome “INIZIA IL VIAGGIO”.

Queste le parole di Giovanna per descriverci i capi: 

<< ... Si toglie tutto ricominciando dall’essenziale, dalla nudità delle cose per apprezzarle nella loro eleganza. Scoprire che non è più solo bianco e nero…ma che ci sono mille colori e mille sfumature. Una collezione per una donna indipendente, imprenditrice, che sente la necessità di star comoda ma al contempo bella e elegante. Lane sottilissime e pregiate diventeranno chemisier che velocemente vestiranno la vita di tutti i giorni. E quindi… Inizia il Viaggio… Inizia un racconto… Inizia un sogno… Che si veste e vivrà! ... >>

Parliamo con lei: 

Arrivata a questa collezione, ci racconti cosa ti sta insegnando il tuo lavoro?

Il mio lavoro mi sta insegnando che se ciò che fai lo fai con il cuore cambia anche la prospettiva di vita. Inizia la giornata e non vedo l'ora di immergermi nel mio mondo, viaggiare con il corpo e con la mente per osservare, sperimentare, scoprire quante cose belle possono nascere e quante già nate.

Quand’è che ti reputi soddisfatta?

Sono soddisfatta sempre e comunque perchè per intraprendere questo percorso ho lottato tanto. Credo che questo sia il momento di seminare e di lavorare sodo e le soddisfazioni nè saranno la conseguenza.

Cosa rappresenta la moda per te, come ti rapporti ad essa?

La moda è un'arte che si ha la fortuna di poter indossare. Osservando la propria fisicità, possiamo giocare, accostare e a volte osare per essere sempre autentiti e disinvolti.

Cosa influenza il tuo senso estetico?

Tutto. Da quando ho fatto tesoro una frase che è diventata un'abitudine: "i tuoi occhi saranno la tua macchina fotografica", e da quel giorno ho iniziato a vedere ciò che mi aveva sempre circondato, ma che mai avevo osservato con curiosità e interesse. Vivo in una terra meravigliosa, possediamo un tesoro che non basterebbe una vita intera per scoprirlo tutto.

Se non avessi scelto di fare la stilista che lavoro avresti scelto di fare?

Attualmente non mi reputo una stilista. Credo che questo termine venga utilizzato con troppa frequenza e troppa leggerezza. C'è una bella strada da percorrere per ora mi sento una creatrice di moda affamata di tutto ciò che è arte, espressione e libertà. Potrei fare qualsiasi lavoro purchè onesto, l'ho già fatto e l'ho sempre fatto con entusiasmo. E' questo l'ingrediente necessario che ti consente di raggiungere bei risultati e di contagiare l'atmosfera.

Grazie Giovanna, speriamo di vedere presto i tuoi nuovi lavoro.

© Riproduzione riservata