Jade Frt

Attraverso le mie foto cerco sempre di infondere la mia genuinità, sempre con un pizzico di seduzione, ma semplicemente perché ciò è parte integrante del mio lavoro.Int . Benedetta Spazzoli

994
stampa articolo Scarica pdf

Buongiorno cari lettori di Unfoldingroma oggi riprendiamo le nostre interviste e cominciamo conoscendo una splendida modella : Jade

Cara Jade per i nostri lettori ti chiediamo una brevissima presentazione …

Sono una semplice ragazza di 23 anni che, meno di un anno fa, ha deciso di lasciare un piccolo paese della Calabria alla volta della Città eterna per completare il proprio percorso di studi universitario e, al contempo, far si che la propria passione, la fotografia, potesse trasformarsi in un lavoro a tutti gli effetti.

La Argento fuori da 'x factor' dopo il caso Bennett ma andrà in onda lo stesso nelle 7 puntate preliminari gia’ registrate – per sostituirla si fanno i nomi di ventura, Arisa, Nina Zilli, (che in passato si erano già sedute al bancone del programma) e di Malika Ayane – l’affondo di Mentana: "la Argento improponibile portabandiera di ogni diritto delle donne : ha ragione ?

Credo che la vicenda di cui si sia resa protagonista Asia Argento sia alquanto fumosa, sebbene (stando a quanto ho appreso sul Web) degli sms inviati dall’attrice confermino la totale accondiscendenza del giovane Bennett ad avere rapporti sessuali e, soprattutto, il fatto che lei fosse completamente ignara dell’età dell’attore all’epoca. Certo, il suo essere paladina del movimento Me Too contro la violenza sulle donne renderebbe la sua condotta ancor più grave, se le accuse mosse nei suoi confronti venissero confermate. Dal canto mio, però, preferisco in generale non esprimere giudizi affrettati e lasciare che la giustizia faccia il suo corso.

Madrid l’università pubblica ha lanciato il primo corso di laurea in "intelligence influencers: fashion and beauty" per diventare influencer professionali – gli studenti impareranno come comunicare da novelli opinion leader, ma scopriranno anche il lato oscuro del web : che idea hai di questa laurea e soprattutto se bisogna tenere sempre gli occhi aperti quando parliamo di internet …

Si, ho recentemente appreso anch’io l’istituzione di questo nuovo corso di laurea e non posso che esserne d’accordo: quello di influencer, ormai, è un vero e proprio lavoro che fattura milioni soltanto su Instagram, per fare un esempio. E’ un riverbero della società odierna, in cui la gente ha sempre più bisogno di “consulenti” per stare al passo e sentirsi parte integrante della comunità. Internet (mi riferisco in particolare ai social), è uno strumento rivoluzionario ma, al contempo, infido perché potenzialmente fruibile da chiunque, per cui bisogna stare attenti al materiale che vi circola e con chi si interagisce, soprattutto per chi lavora nella moda come me. Oltretutto, è necessario saper scindere vita reale e vita social.

Parliamo ancora di fotografia, dietro uno scatto – spiagge dorate, vacanze e abiti di lusso, i social straripano di opulenza e bellezza, ma siamo sicuri che sia tutto vero? Le tue foto cosa vogliono dimostrare al pubblico che ti osserva ?

Come accennavo in precedenza, bisogna sempre perimetrare il confine tra reale e virtuale, semplicemente perché ciò che viene propinato dai social è, il più delle volte, uno specchietto per le allodole. Sono cresciuta in una famiglia solida e di sani principi, in cui la parola “sacrificio” la fa da padrone. Attraverso le mie foto cerco sempre di infondere la mia genuinità, sempre con un pizzico di seduzione, ma semplicemente perché ciò è parte integrante del mio lavoro.

Per fare centro bisogna avere le idee chiare, i giovani non le hanno : ho ragione ?

Credo che più che una questione di idee chiare sia la vasta gamma di opportunità che la vita moderna offre a far perdere la bussola. Tv e social fanno credere che tutti possano essere e tutto, con il minor sacrificio possibile. Se sia una cosa positiva o negativa non lo so, dal canto mio sono una persona molto pianificatrice e ambiziosa e questo mi aiuta tanto a raggiungere gli obiettivi che mi prefisso.

Parliamo di programmi televisivi : Temptation island vip, la data di partenza slitta a inizio ottobre il reality che vede coppie di famosi mettere alla prova la propria fedeltà sarebbe dovuto iniziare a settembre. Tra i partecipanti Stefano Bettarini e Valeria Marini ; ami questo tipo di programmi ? Come giudichi chi li ignora ,magari li considera costruiti ad arte ?

Sono sincera, non guardo moltissimi programmi televisivi perché preferisco il cinema e le serie tv ma non disprezzo chi ne è appassionato; sicuramente bisognerebbe ridimensionare la portata degli effetti che ha sulle persone, mi capita di leggere commenti infervoratissimi degli utenti sotto i post di tronisti e gente dello spettacolo in generale a volte veramente offensivi! Che siano un minimo studiati ad hoc credo sia scontato, la tv non può essere improvvisazione.

Parliamo di calcio in particolar modo della Juventus, e di Cristiano Ronaldo. L'attaccante portoghese sui social: «Circondati di persone che ti spingono, a fare meglio. Solo obiettivi più alti e motivazione più alta» Personalmente ti piace come giocatore ed il motto postato ti si addice : da che tipo di persone piace circondarti ?

Ronaldo è, senza dubbio, un fuoriclasse! Peraltro, condivido pienamente il suo pensiero, analogo a quello che mi hanno sempre cercato di trasmettere i miei genitori: circondarsi di persone migliori di noi, da cui poter imparare sempre qualcosa, propositive, sincere e ottimiste. E’ proprio il genere di persone che amo avere al mio fianco.

Ora il cinema : Il direttore del Festival di Venezia risponde alle accuse di maschilismo alla vigilia dell’inaugurazione della 75ª edizione .”Barbera contrattacca: “Pochi film di donne? L’industria del cinema non ha fiducia in loro”: come commenti questa sua affermazione a quale film con donne protagoniste sei particolarmente legata ?

La disparità di genere è purtroppo presente in qualsiasi sfera lavorativa, penso che non sia colpa di Barbera che, da direttore del Festival, ci si auspica dovrebbe scegliere i film in concorso semplicemente sulla base della loro qualità. E’ forse un problema di più ampio respiro, di retaggio culturale e malcelato maschilismo che non consente alle donne di godere delle stesse condizioni lavorative e sociali degli uomini.

Adoro tutti i film di Pedro Almodovar proprio per la sua incredibile capacità di raccontare l’universo femminile con ironia, un pizzico di follia e anche tanta malinconia. Oltretutto è uno dei pochi registi ad aver appoggiato la causa femminile all’interno dell’industria cinematografico e, solo per questo, gode della mia totale ammirazione.

Parliamo di alimentazione : la filosofia del crudismo si fa strada anche in Italia: sono in aumento le persone che evitano la cottura per “non bruciare molti principi attivi” – ma non si tratta di mangiare solo frutta e verdura ma anche latti vegetali, farine di cereali germogliati, semi, frutta secca, cocco, succo d'agave e cioccolato crudo : ti sei mai avvicinata a questo tipo di alimentazione ,sei una persona attenta :sei contraria all’eccessiva magrezza delle modelle che per rientrare nei canoni della moda ,spesso si ammalano …

Ne ho sentito parlare ma onestamente non ne sono mai stata particolarmente allettata. In ogni caso, da quando sono piccola seguo un regime alimentare sano, non solo per una questione salutare ma perché non amo il cibo spazzatura, Nutella, patatine fritte…sono strana, lo so! Le modelle filiformi, a mio modesto avviso, sono anche un po' “fuori moda”(scusate il gioco di parole!): basti pensare alle Kardashian, Rihanna, Beyoncé…tutte donne bellissime e rigorosamente curvy!

Dopo l’estate si sa arriva l’autunno ed i questi si parla già delle nuove tendenze . Si parla del “midlight red” il rosso dell’autunno 2018 il colorist preferito di Chiara Ferragni ,un rosso che promette di conquistare anche le più fedeli al biondo; si prepara a diventare uno dei look più gettonati di stagione : ti farai sedurre da questa famosa “influencer” oppure pensi di optare per un’altra opzione ?

Adoro il rosso ramato e credo che le donne con questo colore di capelli abbiano un fascino pazzesco. Tuttavia, il mio punto di forza è sempre stato il connubio occhi chiari/capelli scuri per cui penso proprio di rimanere fedele a questa mia peculiarità.

Progetti per il futuro ?

Senza dubbio conseguire la mia seconda laurea in Economia e poi dedicarmi ancor di più alla fotografia e alla moda, in modo da migliorare e ampliare il mio range di opportunità. Sto valutando anche l’iscrizione ad un’accademia di recitazione, quello di diventare attrice è sempre stato un sogno nel cassetto che forse a Roma riuscirò a realizzare, chissà. In generale, in futuro mi auguro di essere serena, magari con la persona giusta accanto.

Benedetta Spazzoli

© Riproduzione riservata