Luca Sorvillo

Il senso di responsabilità è quando capisci che nella vita non si può sempre pensare di comportarsi in modo frivolo. È quando capisci che ci sono degli impegni che vanno rispettati, è quando si prende un incarico e lo si porta a termine.

466
stampa articolo Scarica pdf

Buongiorno cari lettori di Unfoldingroma. Oggi abbiamo il piacere di intervistare un giovane modello calabrese che ha appena partecipato al prestigioso concorso “Il più bello d’Italia”: Luca Sorvillo

Caro Luca ci fai una tua breve descrizione per i nostri lettori ?

Ciao a tutti, mi chiamo Luca Sorvillo ed ho 26 anni, vivo ad Acri, un paesino in provincia di Cosenza e nella vita sono un ballerino, insegno nella mia scuola di ballo, e sono anche un modello.

Uno stratagemma per creare attenzione sulla propria azienda è mettere on line immagini di un ipotetico calendario con ragazze in pose sexy; si viene accusati di sessimo e diventa un caso virale con ricco seguito sui social, con post negativi. Che idea hai dell’utilizzo della donna a scopo promozionale dove il messaggio viene veicolato con delle immagini provocanti?

Una buona azienda per creare attenzione non ha bisogno di questi tipi di stratagemmi, ma allo stesso tempo essere accusati di sessismo lo trovo esagerato; credo sia a discrezione della ragazza, se è favorevole lei a posare in determinati modi o meno. Sicuramente per me la donna, in determinate pose, non dovrebbe essere usata a scopo promozionale.

Una 21enne di Houston, in Texas, ha invitato gli amici a festeggiare il suo compleanno e, davanti a loro, ha lasciato platealmente il suo fidanzato dopo aver rivelato che la tradiva: “grazie a lui ho capito che merito molto di meglio” Ti é mai capitata una cosa del genere? Che idea hai del tradimento ?

No, non mi è mai capitata una cosa del genere. Credo che se ci si vuole divertire bisogna rimanere single e impegnarsi con qualcuna solo quando lo si sente davvero; il tradimento non ha senso, ma non ha neanche senso volersi divertire per sempre. Ad un certo punto si sente il bisogno di amare e rispettare una sola persona, senza tradirla.

“Milano e’ la città più vivibile d’Italia grazie alla sua architettura" – Philippe Daverio esalta le trasformazioni urbanistiche del capoluogo lombardo- "a Milano è la percezione che genera autostima e questa è in gran parte dovuta all' expo che ha promosso l’ immagine della città trasformandola nel primo polo d' attrazione turistica d' Italia. Questa città respira modernismo ed importante come trampolino di lancio per la tua carriera ?

Certo, Milano potrebbe essere importante come trampolino di lancio per la mia carriera, ha da offrire innumerevoli risorse, ma non è l’unica città nella quale potrei fare carriera.

Come hai trovato Roma per il tuo breve soggiorno qui durante il concorso?

E’ molto bella e accogliente; non è la prima volta che vengo a Roma ma ogni volta c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere, mi sono trovato sempre molto bene in questa città.

Sei una persona che insegue il successo ?

Sì, ma non esageratamente. Vorrei fare successo nel mondo dello spettacolo e spero di riuscirci, ma allo stesso tempo rimango sempre con i piedi per terra.

Ha trovato una borsa piena di soldi e ha deciso di restituirla: un gesto nobile, e che al giorno d'oggi non siamo più abituati a sentire e a raccontare. La vicenda è avvenuta a Crema, in provincia di Cremona, dove un uomo di 30 anni è il protagonista di questa storia, che ha restituito 1750 euro in contanti alla legittima proprietaria. Ogni Natale ha la sua bella storia: tu cosa avresti fatto ?

Un gesto nobile; avrei fatto la stessa cosa, avrei paragonato il non restituirli a rubare. Educazione, rispetto, buon senso e soprattutto onestà.

Favorevole oppure contrario al reditto di cittadinanza ?

Non sono né del tutto favorevole e né del tutto contrario, ha i suoi pro ed ha i suoi contro.

Che cosa è per te il senso di responsabilità ?

Il senso di responsabilità è quando capisci che nella vita non si può sempre pensare di comportarsi in modo frivolo. È quando capisci che ci sono degli impegni che vanno rispettati, è quando si prende un incarico e lo si porta a termine.

Va di moda da parte delle ragazze dichiararsi ai ragazzi. Si sono davvero ribaltati i ruoli? È l’inversione di marcia dell’uomo o una maggiore consapevolezza della donna, la variabile che ha mutato il paradigma della dichiarazione uomo-donna?

In un mondo dove prevale l’incertezza dell’uomo, si assiste sempre più a casi in cui è la donna a dichiararsi. Sicuramente l’inversione di marcia dell’uomo ha influito molto e questo ha portato la donna ad una maggiore consapevolezza.

Una modella curvy di 28 anni ha perso il lavoro ed è diventata un bersaglio sui social dopo aver deciso di dimagrire – la donna aveva iniziato a sentirsi sempre stanca e priva di energie e ha deciso di dare un taglio ai suoi 80 chili: ma i suoi fan e la sua agente non l’hanno presa bene. Che idea hai delle modelle curvy? È giusto il messaggio che bisogna accettarsi per come si è ?

Sicuramente bisogna accertarsi per come si è, anche se sono del parere che si può sempre migliorare e soprattutto bisogna stare bene prima con se stessi e ritrovare il proprio equilibrio, e mai sottovalutare i problemi di salute che può comportare l’essere in sovrappeso.


Gli angeli di 'Victoria’s Secret', le splendide modelle sfilano sempre con un trucco impeccabile, ma alcune modelle accettano la sfida di mostrarsi ''acqua e sciacquone'' su instagram. Possiamo considerare anche questo un giusto messaggio? Sei una persona attenta all’uso dei social ? Non fai drammi se vivi una vita senza troppi like?

Io sono attivo sui social e su instagram, e credo che per avere tanti like non ci sia bisogno per forza di un trucco impeccabile, anzi una semplice foto dove si noti la reale bellezza della persona può essere anche più apprezzata dal pubblico.

Una volta c’erano lo specchio del bagno e il phon, ora c’è “tiktok”. È l’app del momento, viene dalla Cina e permette di registrare brevi video con sottofondo musicale aggiungendo effetti speciali e filtri cinematografici –Sotto la doccia cosa ti piace cantare? Sei una persona molto attenta all’igiene ?

Preferisco non usare il cellulare in bagno e dedicarmi solo all’igiene personale in quel momento.

Parliamo di moda e del cappotto per uomo. Non solo per le donne è importante scegliere il giusto cappotto, anche gli uomini cercano, oltre che la comodità, anche eleganza e gusto. Ami questo indumento? Preferisci quello classico oppure quello stile inglese ?

E’ un indumento che bisogna avere nel guardaroba sicuramente; preferisco il cappotto classico anche se non escludo quello stile inglese in alcune circostanze.

Dopo essere nata quasi dieci anni fa negli Stati Uniti dagli hipsters, la moda dei risvoltini ai pantaloni e delle caviglie scoperte ha conquistato tutto il mondo, sviluppandosi sempre di più. Il fenomeno non accenna a diminuire e in Italia con l’arrivo dell’inverno e del freddo, le caviglie fredde iniziano a farsi sentire. Così con l’arrivo dell’inverno, un nuovo accessorio sta prendendo piede, nel vero senso della parola! La moda delle sciarpe da caviglie, così posso tenerle al caldo e allo stesso tempo essere fashion. Ecco questo accessorio non può non mancare nel tuo guardaroba ?

Io non uso questo accessorio, mi piace essere alla moda ma preferisco rimanere sul classico e vestirmi in modo più sobrio.

Una folla di ragazzi ha dormito tutta la notte davanti al negozio Nike di via Statuto 18 a Milano, in attesa dell’apertura delle vendite delle Off-White x Nike Air Force 1 “Black” & “Volt”, le tanto attese scarpe colorways (al prezzo di 170 euro). Tu l’avresti fatto oppure il buon senso avrebbe prevalso ?

Sicuramente avrebbe prevalso il buon senso. Non avrei aspettato tutta la notte davanti al negozio, non sono il tipo; se quel tipo di scarpe mi piaceva particolarmente sarei passato a comprarle con più calma, dopo qualche giorno dall’apertura delle vendite.

Ci sono dei ringraziamenti nella tua carriera ?

In primis la mia famiglia, devo ringraziare anche e soprattutto loro per quello che sono oggi, e poi tutte le persone che hanno sempre creduto in me e mi hanno sostenuto, ringrazio anche Giuseppe Marletta.

Progetti per il futuro ?

Nel futuro spero di realizzare i miei sogni, mi piacerebbe diventare un ballerino televisivo e un modello conosciuto, allo stesso tempo anche un uomo sposato e con una famiglia.

Antonello Tavoletta

© Riproduzione riservata