LORENZO PORZIO

LORENZO PORZIO

PROFESSIONE DIRETTORE D’ORCHESTRA E NON SOLO...

stampa articolo Scarica pdf



In un momento in cui regna il distanziamento sociale da piu’ di un anno, è facile perdere il valore delle cose, è facile perdere la voglia di riaprirsi al mondo. Anche la Musica è chiusa in streaming, sul web, ma sempre viva e capace di emozionare chiunque. Questa nobile arte ci dà la possibilità di vivere innumerevoli vite in ogni singolo brano e di aprirci. Ogni nota, ogni melodia, non sono altro che parole scritte e sussurrate in modo diverso da come siamo abituati, ma che al loro interno contengono grandi risposte.

Incontriamo un grande professionista della Musica e dello Sport, Lorenzo Porzio, Campione del mondo di canottaggio, medagliato Olimpico ad Atene 2004, e Direttore d’Orchestra. Benvenuto ! Raccontaci come ti diverti a coniugare queste due nature che convivono in te….

Sono un uomo che ha avuto la fortuna di fare delle proprie passioni, Musica e Sport, la propria vita professionale. Un musicista che in tournée mette in valigia oltre al frac le scarpe da ginnastica, un atleta che quando viaggiava per gareggiare si faceva trasportare insieme alla barca anche il pianoforte...
Lavoro divertendomi e mi diverto lavorando, scherzi a parte, mi divido tra la professione di musicista (direttore d'orchestra, pianista, compositore, insegnante e dirittore musicale), quella di allenatore di canottaggio e quella, ben più impegnativa, di padre (Alessandro, un giovanotto di 10 anni...)

Come per ogni Musicista, immagino che il tuo rapporto con la Musica sia totalizzante…

Espressione di me, da sempre il mio modo ideale per comunicare con il mondo esterno. Un mezzo per accedere a una dimensione più profonda. Un modo per esternare i miei sentimenti e sentirmi libero.

Sei sicuramente un leader per essere un Direttore d'orchestra ?

È una sintesi di tutto ciò che ho imparato e continuo ad apprendere nella musica mixato con i valori più importanti che solo lo sport e il lavoro in team ti può dare. Un bravo direttore d'orchestra, prima ancora di essere un fine conoscitore dell'arte musicale a tutto tondo, deve essere una persona curiosa e rispettosa dell'animo umano. Un leader naturale che si guadagna il rispetto e la fiducia della sua squadra e al quale viene riconosciuta stima e autorevolezza.

Hai avuto una esperienza cinematografica per il Cortometraggio “Applausi”, cortometraggio dedicato a tutti i teatri italiani, raccontaci.

Si’, è stata una esperienza divertente, un connubio tra musica, danza, recitazione e alta moda. Essendo io una persona curiosa con voglia di cimentarmi sempre in nuove sfide (immancabile background sportivo!), ho colto l'occasione per scrivere ed eseguire la mia musica per celebrare la settimana dell' alta moda italiana nel mondo. Sono affascinato da tutte le forme d'arte e riuscire a farle coincidere per me è la più grande soddisfazione e vittoria artistica.

Che cosa hanno in comune lo Sport e la Musica ?

Il Ritmo: caratteristicha basilare di tutti gli sport, specialmente del canottaggio. Gli inglesi usano una frase molto significativa: "ascolta la tua barca cantare!" Il segreto è proprio questo, avere i giusti tempi di reazione, il giusto swing, la giusta musicalità. Il lavoro di una squadra sportiva, e specialmente di un armo di canottaggio, a livello umano e psicologico, è come quello di un' orchestra; Il direttore è il timoniere, il primo violino il capovoga e il resto dell'equipaggio sono tutti gli altri professori d'orchestra, anelli fondamentali di una catena che se vedesse il cedere di anche solo uno di essi non esisterebbe più.

Spazi in diversi generi musicali nei tuoi Concerti. Quali sono i tuoi autori preferiti ?

Ogni autore è un passepartout per un mondo emozionale diverso, per questo motivo amo spaziare dal barocco alla musica contemporanea, ma se proprio devo sbilanciarmi verso qualcuno direi che mi rispecchio molto nell'animo romantico dell' 800... Adoro anche il rock, la musica jazz dagli anni ‘ 20 agli anni ‘60, il musical e i cantautori italiani dagli anni ‘70 ad oggi.

Appena la Pandemia finira’, ci sara’ una corsa impazzita verso gli spettacoli e la musica dal vivo. Quali sono i tuoi prossimi progetti?

A fine aprile chiuderò la stagione artistica 2021 della rassegna "Musica su Roma" della quale sono Direttore musicale. 15 spettacoli da ottobre ad aprile che spaziano dalla musica classica a quella operistica, dal musical al jazz, swing e molto altro ancora. Il tutto nell'incantevole cornice del Teatro dei Ginnasi di Roma. Covid permettendo in autunno sarò in tournée come direttore d'orchestra in America (New York, Carnegie Hall) e in alcuni paesi dell'est (Russia, Bulgaria, Polonia ecc.) Questi i principali impegni musicali, per lo sport invece obiettivo Campionati Europei Master a maggio e Campionato Italiano a giugno.

Il Narnia Festival è una grande kermesse artistica non solo musicale, ed è anche un punto di incontro formativo per allievi.

Si’, dal mese di Maggio sono subito al lavoro per la decima edizione del "Narnia Festival", grande contenitore internazionale di arte, musica, danza, recitazione e spettacolo. Il festival, già premiato 6 volte dal Presidente della Repubblica per alti meriti artistici e culturali, ha vita tutto il mese di luglio nella città di Narni, una sorta di Salisburgo medievale, e nelle principali città dell'Umbria (Spoleto, Perugia, Orvieto, Amelia, Terni ecc.). Anche al Narnia Festival sono direttore musicale e responsabile di tutto il settore "education" con oltre 200 allievi e professori che ogni anno vengono al Festival da tutto il mondo per studiare, imparare e condividere tanta bella musica e arte all'insegna della cultura italiana.

Grazie Lorenzo Porzio per questo bellissimo viaggio tra tanta bella musica e arte all'insegna della nostra cultura italiana. L' Arte è essenza e nutrimento del nostro spirito. Consiglio vivamente appena si potra’ un Concerto durante l'anno a Roma negli spettacoli di Musica su Roma e d'estate regalatevi una gita al Narnia Festival; in entrambi i casi ne uscirete culturalmente e spiritualmente arricchiti. Potete seguire Lorenzo Porzio sui canali Facebook, Instagram, LinkedIn, YouTube Channel e sui canali social di "Musica su Roma" e "Narnia Festival" e visitate il sito: www.lorenzoporzio.it

di Francesca Rasi 

© Riproduzione riservata