Esce Oggi EP “Abide” Dei Nomotion

Esce Oggi EP “Abide” Dei Nomotion

La base dei brani è sicuramente di una ballad rock punk dove l’oscurità si alterna alla luce, dando degli effetti psichedelici e notturni, dove però il calore della voce narrante crea un’atmosfera quasi fiabesca

stampa articolo Scarica pdf

Esce oggi, il 16 Aprile 2021 l’EP “Abide” dei Nomotion. In inglese Abide significa “sottomettere” ma anche rispetto.

Il questi 5 brani rock si sente un mondo oscuro da musica Goth che emerge, attraverso l’ utilizzo di sinth e chitarre acustiche, in un mood assolutamente underground e pieno di spunti dark alternati da un certo romanticismo.

La base dei brani è sicuramente di una ballad rock punk dove l’oscurità si alterna alla luce, dando degli effetti psichedelici e notturni, dove però il calore della voce narrante crea un’atmosfera quasi fiabesca.I temi sono l’amore, la contraddizione di un mondo che non ci appartiene, la solitudine.

Attraverso questa atmosfera noir si percepisce la speranza, magari in un mondo più giusto e legato ai sentimenti, in una malinconia velata che ci fa pensare ai momenti più bui ,più tristi ma anche ad un desiderio di rinascita (Elisabeth)e , nella descrizione di emozioni profonde ci porta nei meandri del nostro inconscio, tormentato ed oscuro, ma pieno di fascino come il nostro mondo onirico può essere.La profondità dell’essere , il vissuto personale dunque si manifestano attraverso una musicalità accattivante, ipnotica ed al tempo stesso rassicurante nella melodia della voce del cantautore, come fosse tutto già scritto, tutto parte di una dimensione in cui si può anche trovare conforto, nelle pieghe del cuore e della sensibilità pronunciata.

I Nomotion fanno sicuramente parte di quello stile underground del rock che ci accompagna da decenni, alternando sonorità acustiche a sottofondi più ritmati dal Sinth, creando così atmosfere che entrano nel profondo del nostro sentire, per poi trasformarsi in ballad più romantiche e dolci, assecondando la voglia di sognare e sperare.In questa alternanza di suoni ed immagini si trova il fluire delle emozioni, tra sogno e realtà, luci ed ombre, ying e yang.

Il variare dei pezzi dunque porta ad una gamma completa di colori e suoni ,uno spettro caleidoscopico dove l’anima può ballare al ritmo degli scheletri e poi vedere la luce del sole.Tutto ciò che c’è di grottesco, oscuro in questo gruppo che ricorda i Daft Punk e gli Scorpions rinasce poi nella magia dell’amore, nel sentire corrente di speranza e luminosità, come in un percorso , in un tunnel che alla fine porta all’uscita. I Nomotion sono come un labirinto, un giardino prezioso che come nelle fiabe porta poi alla sorgente, cioè la loro innata voglia di esprimere attraverso la musica un vissuto ed un sentire che tocca gli animi.

Monica Pecchinotti.

© Riproduzione riservata