E' Uscito Di Gabriele Breccia E Fabio Strabbioli, L Ep Syntetico

E' Uscito Di Gabriele Breccia E Fabio Strabbioli, L Ep Syntetico

I Lost Kids anticipano il loro EP con due video, Cicatrici e Benzodiazepine.

stampa articolo Scarica pdf

E' uscito di Gabriele Breccia e Fabio Strabbioli, l Ep “Syntetico “ il duo si chiama Lost Kids ed è  indipendente, anche se alle prime armi.


La profondità dei brani, che narrano la vita di due giovani artisti, alle prese con il successo ed i suoi risvolti, ci cala dentro un mondo fatto di difficoltà giovanili e non certo tutto rose e fiori in un ‘interiorità sofferta dove non ci si fa soltanto del male ma si vive ad un ritmo sostenuto, tra vizi e debolezze, con la paura di finire morti d’infarto come Kubrick, senza però aver ancora realizzato l’album dei propri sogni.

Cicatrici è l’emblema di un mondo giovanile che viene stereotipato e messo in cornice per poi venire esposto, come tante altre cose e persone, in una società che non capisce i risvolti, dove i bei sogni oramai sono dati dalle benzodiazepine e le sigarette sono una compagnia nell’attimo in cui si vede l’amore andar via. Sigarette, benzodiazepine, cicatrici dell’anima, forse anche qualcosa in più, un mix esplosivo che fa della vita di questi ragazzi un qualcosa di sofferto, non da invidiare se non fosse per quel successo che molti bramano. Quello che i Lost Kids raccontano però non è tanto il successo ma quello che c’è dietro, l’anima dell’artista che non viene capita, se non attraverso il linguaggio delle canzoni che portano ad un messaggio più profondo, forse ad una bottiglia lanciata nel mare con un messaggio dentro di salvezza . i Lost Kids propongono loro stessi, il loro mondo, il loro sentire con la speranza appunto di venire accolti e capiti, ma anche con la determinazione a crescere, attraverso le cicatrici, e l’amore, che rimane sempre il valore più importante.

Monica Pecchinotti

© Riproduzione riservata